News

Banzai surf challenge 2002, nicola bresciani vince anche a banzai

Si è conclusa giovedi 24 ottobre la prima edizione del “BANZAI SURF CHALLENGE” con una finale svolta finalmente con belle onde, degne di uno spot così famoso.
I finalisti si sono battuti fino all’ultimo punto, in una batteria di 30 minuti giocata con onde di 1,5 metri “banzai classic” , che permettevano agli atleti di effettuare qualsiasi tipo di manovra. Alla fine vince uno strabilante Nicola Bresciani, vero fenomeno del momento (anche se ha surfato molto meglio in free surf, come del resto anche gli altri finalisti!) . Al secondo posto un ottimo Marco Urtis seguito da un veterano del surf italiano, Paolo Perucci, la vera grande sorpresa di questa gara. Al quarto posto il sempre competitivo Jacopo Conti (lo trovi in tutte le gare: un esempio di costanza agonistica).
Grande rammarico per l’uscita, a nostro avviso immeritata, di Paolo D’Angelo ai quarti di finale. Paoletto, fin dalle prime batterie, aveva dato l’impressione di avere le credenziali atletiche per arrivare in cima alla classifica. Anche l’uscita ai quarti dei locali Manuel Maffei e Alessio Fantozzi, ha suscitato nel pubblico qualche dubbio sull’operato della giuria. Ma le gare sono gare, e bisogna accettarne i responsi, anche se non favorevoli.
Anche la Sardegna ha partecipato con quattro atleti: il migliore di tutti è stato Antimo Vallifuoco, che ha raggiunto gli ottavi di finale. I sardi, sfortunati per via della distanza, si rifaranno sicuramente a casa loro, visto che la finale assoluta si disputerà nell’Isola.
La competizione, sebbene il primo giorno di gara è stato svolto con onde non degne di uno spot come BNZ, è stata di grande livello tecnico per quanto riguarda il surf, ma anche l’organizzazione a cura del Banzai Surf Club, coadiuvato dal Banzai surf shop e da Playa Pura Vida, è stata impeccabile in tutte le occasioni.
Con la conclusione di questa ennesima competizione nazionale, anche se con vari problemi iniziali, il Circuito Italiano di Shortboard, comincia a prendere forma, grazie soprattutto all’iniziativa dei singoli Surf Clubs ed alla sempre maggiore partecipazione di atleti da tutta italia. Si è finalmente notato un innalzamento del livello tecnico generale: c’erano moltissimi surfisti bravi, pochi mediocri, qualcuno bravissimo, e almeno cinque o sei veramente in un altro livello.

fonte: © Revoltmedia – www.revolt.it

CLASSIFICA FINALE UOMINI:

1. Bresciani Nicola (Toscana)
2. Urtis Marco (Toscana)
3. Perrucci Paolo (Lazio, Banzai Surf Club)
4. Conti Jacopo (Toscana)
5. Maddaleni Alessandro (Lazio)
6. Rallo Claudio (Lazio)
7. Palatela Francesco (Toscana)
8. Tullio Damiano (Lazio)
9. D’Angelo Paolo (Lazio)
10. Fantozzi Alessio (Lazio Banzai Surf Club)
11. Vanno Federico (Lazio)
12. Maffei Manuel (Lazio Banzai Surf Club)
13. Pavone Massimo (Lazio)
14. Vallifuoco Antimo (Sardegna)
15. Orrico Andrea
16. Cappotto Simone
17. Di Spirito Maurizio (Banzai Surf Club)
18. Cataldi Emiliano (Lazio)
19. Corsi Matteo
20. Cucurnia Diego
21. Tufoni Valerio (Lazio Banzai Surf Club)
22. Poli Alessio
23. Palatela Giovanni (Toscana)
24. Bali Simone
25. Canto Stefano (Lazio Banzai Surf Club)
26. Dionisi Gianluca
27. Del Piano Alberto (Sardegna)
28. Santucci Alberto

Categoria Donne:

1. Pier Federici Paola
2. Zullo Valeria
3. Dazzeo Valentina

Si ricorda che il Comitato Organizzatore dispone di un servizio fotografico della manifestazione, curato dal Fotografo professionista sig. Ronchini Antonio, direttamente contattabile al n° 3385439379.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
38 ⁄ 19 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER