News

The quiksilver levanto surf invitational 2002

IL VERSILIESE NICOLA BRESCIANI IN TRIONFO A LEVANTO
Un’edizione sofferta, a causa del ritardo con cui le onde sono arrivate nella bellissima baia di Levanto, ma una gara indimenticabile per il livello tecnico visto durante il secondo giorno di gara. Da giovedi sera, i migliori 36 surfisti italiani edd alcuni ospiti stranieri d’eccezione, come il francese Miki Picon (attualmente 2° nel circuito internazionale professionisti WQS), e gli australiani Simon Wootton e Steve Bell (quest’ultimo shaper di fama internazionale) sono arrivati a Levanto dove sembrava imminente l’arrivo di una swell generata da venti in rotazione da sudest a sudovest. Purtroppo, le previsioni sono cambiate durante la chiamata della gara avvenuta mercoledì sera e le onde sono arrivate solo nel pomeriggio di sabato. Le prime heat sono scese in acqua sabato alle ore 17:00 e fino a buio si è gareggiato con onde in calo. La notte è entrato il tanto atteso vento da sudovest, che ha fatto rapidamente salire le onde fino ai due metri abbondanti presenti la mattina di domenica 5 maggio. Alla fine di una giornata di surf indimenticabile, hanno raggiunto la finale il campione in carica Francesco Palattella, il veterano Stefano Giuliani, Jacopo Conti e Nicola Bresciani. Grazie a una verticalità e una radicalità maggiore, Nicola Bresciani ha dominato la finale, resistendo ad un forte ritorno di Francesco Palattella, che con la sua ultima onda ha rosicchiato molti punti al terribile Nicolino. Nella finale tutta toscana, jacopo Conti si piazza terzo e Stefano Giuliani quarto.
Alessandro Dini, marketing manager per Quiksilver ed ex presidente federale ha così commentato la finale durante la premiazione: “In oltre 14 anni di presenza sui campi di gara italiani, questa è la prima volta che vedo un livello tecnico molto vicino a quello del circuito professionistico EPSA. I nostri ragazzi stanno crescendo davvero in fretta, nonostante la scoraggiante assenza di gare in Italia. Quiksilver ringrazia l’amministrazione di Levanto per ospitare quella che a detta di tutti i surfisti presenti nelle prime due edizioni è la più bella ed entusiasmante gara di surf in Italia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
25 − 20 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER