News

Quiksilver roxy surf jam – 28 aprile/5 maggio, tavarua island – fiji

L’hawaiana Megan Abubo vince la prima tappa del circuito mondiale femminile (WCT) battendo la surfista australiana Melanie Redman nella gara inaugurale tenutasi sull’isola di Tavarua, Fiji.
L’hawaiana balza cosi’ in testa alla classifica portandosi a casa un assegno da 10.000 US$.
La gara si e’ svolta in condizioni di onde perfette di 1,5 mt. per tutto il giorno, mantenendo onde belle scavate fino alla finale quando le preziose barre si sono leggermente rovinate a causa di un venticello onshore, che tuttavia non e’ stato sufficiente a rovinare la gara.

Cloudbreak perfect 4/6 feet !!!!
Tutte le migliori surfiste mondiali si sono date appuntamento in questo piccolo angolo di paradiso del surf per disputare la gara inaugurale del circuito mondiale femminile.

“Non riesco ancora a crederci” ha detto Megan dopo la finale.
“Venendo a Tavarua ero davvero eccitata al pensiero di competere in questo evento. Surfare una delle migliori onde del pianeta, nonostante la mareggiata non sia stata enorme… sono davvero felice, per me e’ stato come uno dei giorni migliori a Rockies (uno dei suoi spot locali alle Hawaii). Non avrei potuto chiedere di meglio. Ero gia’ felicissima di poter competere in finale. E’ un bel modo di cominciare l’anno, non abbiamo molte tappe, anche l’anno passato ho avuto una buona partenza, quindi sono veramente contenta di essere in testa.

RISULTATI UFFICIALI DEL ROXY SURF JAM:

1. Megan Abubo (Haw)
2. Melanie Redman (Aus)
3. A pari merito: Serena Brooke (Aus) e Jacqueline Silva (Brz)

Un estratto del filmato della gara e’ visibile cliccando qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
2 − 1 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER