ArticoliFocus on

Madness in Sardinia

Non capita spesso, ma quando capita allora tutto sembra diventare possibile, i mesi di piatta e le giornate ventose svaniscono dalla memoria, la speranza di vivere di surf è reale, anche se sono state solo due ore di assoluta perfezione e follia.

“Il surf non è una disciplina attendibile.

Questo è quello che mi sono sentito dire da un amico che è entrato in questo mondo da poco.

Come dargli torto?? Il surf in Italia è affidato alle previsioni e le previsioni, nel periodo storico che viviamo in mezzo a cambiamenti climatici importanti, hanno ridotto notevolmente la loro affidabilità. Ormai credo che siano da consultare oggi per domani, per avere dei riscontri attendibili.

Per esempio, per il nostro piccolo mar Mediterraneo un “10” di periodo si fa fatica a darlo per attendibile, soprattutto se questo dato è collegato ad altri, che nella previsione vogliono dire, “onde oceaniche”.

Ma ancora, in qualche angolo del Mare Nostrum, accadono i miracoli ed è proprio quello che è accaduto in Sardegna qualche giorno fa.

Due ore di perfetta follia come non si vedeva da oltre una decade.”

Testo e foto di Andrea Bianchi @andysbi

Surfers Mattia Maiorca e Alessandro Onofri

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER