Articoli

D’Amico e Dotti Fanno il Bis allo Skate&Surf Film Festival

Si è svolto nel weekend del 4-6 maggio il secondo appuntamento con lo Skate&Surf Film Festival, un weekend a base di skate, proiezioni di film, art show e party selvaggi.

Tre giorni di proiezioni di film di skate e surf, ma anche di skate contest, esposizioni artistiche di fotografi e artigiani, e concerti serali che hanno registrato il tutto esaurito.

Per il secondo anno consecutivo Roberto D’Amico è il protagonista di The Island il corto vincitore del premio della giuria popolare come miglior film di surf, realizzato da Alessandro Dotti e Nils Astrologo. Il Miglior film skate premiato dal popolo è invece Takuya di Chef Family.

Molti sono stati i corti di surf presentati a questa edizione di SSFF tra cui Rome to Nazarè di Eugenio Barcelloni e il nuovo di Onde Nostre, Nausicaa, con Alessandro Ponzanelli e Matteo Fabbri.

Sarà possibile rivedere i corti The Island e Rome to Nazarè il prossimo 19 maggio a Roma presso il City Beach surf shop, tutti i dettagli qui: https://www.facebook.com/events/127233948138574/

Il grande vincitore di questa edizione è però il film scelto dal Grand Jury: Biarritz Surf Gang di Nathan Curren e Pierre Donoyel, un film che racconta la nascita e lo sviluppo della scena surf di Biarritz, corredato di immagini dell’epoca, animazioni grafiche e interviste ai protagonisti.

I numeri di questa edizione: 25.000 persone, 45 films, 28 premiere da 8 nazioni diverse, 3 skate contest, 9 djs, 2 live band e 17 artisti coinvolti.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
24 ⁄ 6 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER