e
e
e
e
e
ArticoliFocus on

Bird’s Love Sequoia

Sequoia entra nella collezione di Bird’s Surf Shed.

Il Bird’s Surf Shed di San Diego non è un semplice negozio di surf, è un luogo di culto, una tappa obbligata per chi passa dal Sud della California, e con la sua enorme collezione di tavole rappresenta e mantiene viva la cultura del surf.

Eric Huffman, proprietario del Bird’s Surf Shed, per gli amici “Bird”, ha una collezione di circa 1400 tavole, una delle collezioni più preziose al mondo, che spazia da un Bob Simmons personale dello stesso Bob Simmons passando per un kneeboard di George Greenough fino alle nuove Tomo e la tavola di Kelly Slater rotta in due. All’iterno del “santuario” è presente una shaping room e tanti shaper con un nome che conta gravitano in torno al negozio.

La Enzo di Sequoia è la prima tavola Italiana che entra nella collezione di Bird, oltre ad essere il primo modello disegnato con l’aiuto della CFD, fluido dinamica computazionale, è stata molto apprezzata come shape per onde piccole.

“La cosa che mi ha gratificato più di tutte” ha commentato Marcello Zani, shaper di Sequoia, “oltre al fatto di poter avere una delle mie tavole assieme ai grandi nomi della storia del surf è stata la stretta di mano di “Bird”, super esperto di tavole e persona con pochi peli sulla lingua.”

La collezione di Bird ora conta 1401 tavole e se passate da San Diego andate a perdervi in questo santuario del surf, ne vale la pena.

Più info su Enzo e Sequoia: www.sequoiasurfboards.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
42 ⁄ 21 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER