Skin ADV
Flash news | 13 aprile 2013

Aereo fuori pista a Bali. Tutti salvi

Bali, aereo fuori pista finisce in mare: salve le 100 persone a bordo. Un Boeing 737 della compagnia indonesiana Lion Air non è riuscito a frenare in fase di atterraggio allo scalo internazionale di Denpasar. “Sopravvissuti tutti i passeggeri”. Il velivolo adagiato sull’acqua spezzato nella parte posteriore.

lion

 

BALI (Indonesia) – Molta paura, ma un lieto fine: un aereo con a bordo un centinaio di passeggeri non è riuscito a frenare in fase di atterraggio all’aeroporto di Bali ed è finito in mare, ma tutte le persone a bordo sono sopravvissute: lo hanno reso noto fonti ufficiali indonesiane.

A bordo dell’aereo della compagnia privata indonesiana Lion Air, secondo le prime informazioni, c’erano oltre 130 persone. “Tutti i passeggeri” a bordo del Boeing 737 sono sopravvissuti, ha dichiarato il direttore generale del trasporto aereo indonesiano, Herry Bhakti. Il velivolo è uscito fuori pista in fase di atterraggio all’aeroporto internazionale di Denpasar, sull’isola indonesiana di Bali.

Le prime foto diffuse mostrano il velivolo adagiato su un basso fondale a un centinaio di metri dalla costa e l’aereo con la carlinga spezzata nella parte posteriore. Alcuni passeggeri sono stati ricoverati in ambulanza all’ospedale di Denpasar, con ferite lievi: nessuno sembra grave.

Negli ultimi anni la Lion Air ha conosciuto una rapida crescita grazie al boom del trasporto aereo in Indonesia, ricca di destinazioni turistiche molto apprezzate. La giovane compagnia – nata 13 anni fa – è ancora interdetta al volo in Europa e Stati Uniti. E alcuni esperti hanno sottolineato la mancanza di piloti sufficientemente qualificati, in Indonesia, per far volare un numero di aerei sempre più significativo.

Fonte: Repubblica.it

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...