Comunicato Stampa | 13 marzo 2013

Jeep Onboard powered by Quiksilver

Parte ufficialmente il nuovo progetto di Jeep e Quiksilver legato al mondo del surf. Quattro surfer professionisti incontrano cinque appassionati di surf reclutati sul web per intraprendere un emozionante viaggio nell’affascinante mondo di chi cavalca l’onda.

Al fianco dei nove protagonisti ci sarà la Jeep Wrangler model year 2013, la 4×4 originale ed autentica che esprime l’anima anticonvenzionale del marchio. Un’esclusiva docu-fiction girata ad Hossegor, in Francia racconterà in otto episodi la loro avventura.

Su jeep-people.com e sui canali social di Jeep le biografie dei protagonisti, le foto, i video del backstage ed ulteriori contenuti extra sul “making of” della docu-fiction.

jeep-quiksilver

 

Prende il via Jeep Onboard, il nuovo progetto legato al mondo del surf firmato dal marchio Jeep. Jeep Onboard è un format cross mediale che darà modo a cinque surfisti selezionati sul web di vivere un emozionante viaggio al fianco di quattro surfer professionisti invitati da Quiksilver.

Il progetto Jeep Onboard è stato realizzato grazie alla partnership con Quiksilver, azienda leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e dell’attrezzatura tecnica per il surf. La collaborazione tra Jeep e Quiksilver nasce dalla condivisione di valori e dal comune impegno nel promuovere la passione per il surf e per gli sport estremi.

Meta del viaggio, la località di Hossegor, in Francia, conosciuta anche come la mecca del surf. Lo scopo del progetto sarà far scoprire ai cinque partecipanti, attraverso la condivisione con i quattro surfer professionisti, quale tipo di approccio al surf e alle onde si avvicina di più alla loro personalità. Un viaggio all’insegna del surf, quindi, inteso non solo come disciplina sportiva ma anche come stile di vita che contraddistingue coloro che scelgono di praticarlo attivamente. Sarà al fianco dei surfer protagonisti del progetto, l’icona Jeep Wrangler, la 4×4 originale ed autentica che esprime l’anima anticonvenzionale del marchio americano.

La selezione dei cinque protagonisti partirà lunedì 4 marzo, attraverso l’attività di casting su www.jeeponboard.com, una sezione dedicata di www.jeep-people.com, la web e social platform per coloro che si riconoscono nei valori Jeep.

I cinque partecipanti non saranno scelti solo in base alle loro capacità atletiche sulle onde. Per partecipare sarà ovviamente necessario essere almeno dei surfisti “praticanti”; ma il surf non sarà l’unico criterio di scelta. La giuria composta da una commissione di testimonial Jeep e Quiksilver terrà infatti in considerazione le motivazioni personali dei singoli candidati e le loro passioni “oltre al surf” come ad esempio la musica, la cucina, la natura. Sarà inoltre importante ai fini della selezione anche il livello di “digitalizzazione” di ciascun candidato, in quanto ognuno di loro dovrà “raccontarsi” non solo attraverso la creazione di un video, ma anche attraverso i propri canali “social” sul web.

La fase successiva del progetto si articolerà nella produzione di una docu-fiction sul mondo del surf che racconterà attraverso otto episodi il viaggio e l’esperienza vissuta dai nove surfer. Ambientata ad Hossegor, la docu-fiction avrà un formato stile ‘road movie’ e si focalizzerà non solo sulle performance sportive dei nove protagonisti, ma soprattutto sulle caratteristiche lifestyle di questo sport e sui diversi approcci ‘intimisti’ che contraddistinguono la personalità e lo stile di vita di chi lo pratica. Gli otto episodi saranno on air da giugno sui canali televisivi di Nautical Channel, distribuiti su piattaforma Sky e verranno affiancati da una ventina di video per il web disponibili su Jeep-people.com. Nautical Channel è l’unico canale 24/7 dedicato agli sport nautici e al lifestyle nel mondo. Il canale è disponibile in 27 paesi e può vantare 15 milioni di appassionati.

Il surf rappresenta la materializzazione dei valori Jeep ed incarna lo spirito di libertà che contraddistingue ogni modello della gamma. Vivere un totale senso di comunione con la natura e le sue forze, sfidare le onde ed il vento, con l’entusiasmo di superare i propri limiti, è il grande fascino del surf. E’ qualcosa di più di uno sport dinamico: un vero e proprio stile di vita. Jeep condivide l’approccio a vivere le proprie emozioni in modo libero e autentico che è proprio di chi pratica il surf.

Jeep Wrangler

Jeep Wrangler è la 4×4 originale ed autentica che esprime l’anima anticonvenzionale del marchio americano, abbinando eccezionali capacità fuoristradistiche al divertimento di guida offerto da una toy-car unica nel suo genere. Dalla sua invenzione ad oggi, Jeep Wrangler ha mantenuto inalterati i suoi caratteristici stilemi ed intatta la sua filosofia rimanendo uno strumento unico per vivere pienamente l’outdoor. Jeep Wrangler è commercializzata in Italia negli allestimenti Sport, Sahara e Rubicon. E’ inoltre disponibile in gamma la serie speciale a tiratura limitata Moab, che sarà affiancata nel quarto trimestre 2013 dalla nuova versione speciale Jeep Wrangler Rubicon 10th Anniversary Edition. Jeep Wrangler è equipaggiata con l’efficiente turbodiesel da 2,8 litri abbinato al cambio manuale a sei marce ed automatico a cinque velocità e con il propulsore 3,6 litri benzina in abbinamento alla trasmissione automatica a cinque rapporti. Gli stessi propulsori equipaggiano la versione a cinque porte Jeep Wrangler Unlimited, che prevede due allestimenti – Sahara e Rubicon – oltre alla serie speciale in edizione limitata Moab e alla nuova Rubicon 10th Anniversary Edition (quest’ultima disponibile nel quarto trimestre di quest’anno).

www.facebook.com/JeepOlllllllOpeople
www.youtube.com/JeepOlllllllOPeople
www.twitter.com/Jeep_People
www.instagram.com/jeeppeople
www.pinterest.com/jeeppeople
www.flickr.com/jeep-people
www.it.foursquare.com/jeep_people

 

TAG: , ,

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Roberto D’Amico Conquista il Club Faro Open

Roberto D’Amico ha vinto il Club Faro Open in Portogallo in finale contro l’am…

Gilkerson e Rajzman Campioni del Mondo Longboard

Tory Gilkerson e Phil Rajzman sono i nuovi campioni del mondo longboard 2016 Anche quest&#…

Pipe Masters 1985: Occy’s Win

Inizia oggi il waiting period del Pipe Masters. Trentun’anni fa Mark Occhilupo vince…

Al via domani i Mondiali ISA di Adaptive Surf

Ai nastri di partenza i mondiali ISA di adaptive surf a La Jolla, California. Ecco il team…

P A U S E

Pausa pranzo tra sud ovest della Francia e Indonesia con Bruno Degert    

Roberto D’Amico Back to Quemao Class

Roberto D’Amico torna a Lanzarote per il Quemao Class insieme ai migliori tube rider…

Ufficiale: Leonardo Fioravanti farà il WCT

La battaglia per la qualificazione al WCT è finita e la lista dei top 10 QS ben delineata…

60” Edoardo Papa November Ep. 1

Edoardo Papa si racconta in un nuovo progetto video in quattro episodi stagionali. 60 seco…

Eddie Would Go. And The Eddie Will Go

Inizia con la classica cerimonia di apertura il waiting period della 32^ edizione del Quik…