Report

Bonomelli Vince il Quiksilver Versilia Surf Trophy

Si è svolto ieri a Viareggio il Quiksilver Versilia Surf Trophy con la partecipazione dei migliori rider italiani giunti all’appuntamento anche dall’estero pur di non mancare a questa seconda edizione del contest versiliese.


I quattro finalisti con il contest director Marco Brocchini. Foto Michele Chiroli

Questa volta Angelo Bonomelli non ha commesso errori all’appuntamento con le onde versiliesi, strappando la vittoria agli avversari al termine di una finale combattuta a suon di air e trick radicali.

La gara è iniziata di buon mattino su onde belle lisce di un metro ma poco potenti, con set anche di un metro e mezzo e tempo variabile da sole alla pioggia per tutto il giorno. Nel primo pomeriggio il vento ha rinforzato rendendo però le onde più potenti e consentendo agli atleti di esprimere manovre più incisive, giusto in tempo per la finale, dove non si sono risparmiati gli spinnoni e le manovre aeree.

A vincere è Angelo Bonomelli, davanti a Roberto D’Amico, che si è aggiudicato il premio Best Trick con un Shove-it. Terzo posto per il local Giammarco Pollacchi, solido per tutta la durata della gara, e quarto Alessandro Piu, che dopo un’ottima prestazione nelle heat precedenti, non è riuscito a trovare il giusto ritmo anche in finale.

Podio Quiksilver Versilia Surf Trophy 2012

1. Angelo Bonomelli (1000,00 euro)
2. Roberto D’Amico (500,00 euro + Best Trick 1 settimana alla Quiksilver House di Hossegor)
3. Giammarco Pollacchi (250,00 euro)
4. Alessandro Piu (150,00 euro)

Nella gallery qui sotto il Quiksilver Surf Trophy raccontato dalla immagini di Michele Chiroli.
Altre foto sul nostro profilo facebook: www.facebook.com/surfcorner.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
3 × 1 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER