Skin ADV
Flash news | 30 marzo 2012

Australia, surfista 14enne muore durante una gara di salvataggio

E’ il terzo decesso sulla spiaggia Kurrawa durante i campionati dal 1996.

23:03 - Un ragazzo di quattordici anni è morto durante una gara di salvataggio di surf in Australia. E’ il secondo concorrente in tre anni che perde la vita in quel tratto di mare, sulla spiaggia Kurrawa, a nord di Brisbane, e il terzo decesso durante i campionati dal 1996.

Matthew Barclay era membro del club di surf Maroochydore. Stava partecipando a una gara per surfisti sotto i quindici anni, quando mercoledì pomeriggio è scomparso nelle acque dell’Oceano Pacifico. Il concorso era stato subito interrotto dopo la scomparsa di Barclay ed immediatamente erano iniziate le ricerche da parte dei soccorritori. Stamani la notizia del ritrovamento del cadavere.

Il giovane era una promessa del surf. Solo due settimane fa aveva conquistato due medaglie d’oro nei campionati juniores del Queensland e lo scorso anno aveva vinto il prestigioso evento Junior Oro Coolangatta.

Fonte: Tgcom24.com

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...