Eventi | 24 giugno 2011

Semaforo Verde Boardland 2011

Al via BOARDLAND 2011: A Lido di Camaiore Surf, Skate e Sup protagonisti del week-end in Versilia.

 

© Duz Image

 

BOARDLAND 2011

Venerdì 24, Sabato 25 e Domenica 26 giugno

 

Inizia oggi la tre giorni dedicata ai BoardSport estivi, un mondo in grande sviluppo che ogni anno aumenta i suoi appassionati in tutto il mondo.

 

BoardSport è sinonimo di libertà, divertimento, sfida, istinto, ma anche disciplina e rispetto per gli altri e per l’ambiente. Questi sono anche i concetti base su cui si basa Boardland, il primo grande evento di surf e skate mai realizzato in Italia, che vede la partecipazione delle più importanti aziende mondiali del settore. Dopo il successo dell’edizione zero, la manifestazione arriva quest’anno alla sua Prima Edizione Ufficiale scegliendo come location la passeggiata di Lido di Camaiore, dalla BeachFree al Pontile, “spot” surfistico molto conosciuto sul territorio e fulcro dell’evento.

 

Il programma di oggi, venerdì 24 giugno, si apre alle 12.00 con l’Inaugurazione dei Villaggi ed il Brindisi alla Welcome Area. Alle 15.00 subito il primo spettacolo con lo Sk8 Test, in cui bravissimi skaters inizieranno a “scaldarsi” sulla rampa posizionata nella piazza antistante il Pontile di Lido.

Per entrare nell’atmosfera del mondo dei boardsport e soprattutto nella filosofia che distingue i suoi appassionati, dalle 16.30 alle 19.00 sarà possibile imparare la “Surf Art” con il workshop organizzato da Michele Rizzi, istrionico artista piemontese, che presso il villaggio skate dimostrerà come creare opere d’arte eccentriche e innovative con colori, carta e riviste. Alle 19.00 Boardland ospiterà una vera e propria sessione di “Writing Free Expression”, dichiarata da molti critici d’arte una vera e propria forma culturale e artistica del mondo moderno. Dieci writers daranno del loro meglio in una esibizione libera e in un contest intitolato “Paint the Sea”. I visitatori di Boardland potranno votare il loro graffito preferito presso le Welcome Area e a fine serata verrà decretato il vincitore: in palio un soggiorno nella fantastica guest house di Surf to Live a Somo! Alle 21.00 Michele Rizzi presenterà questa nuova forma di arte con l’Art Show, attraverso il quale incanterà il pubblico con le sue opere.

Alle 21.30 presso il Villaggio Surf in Piazza Lemmetti, ci sarà la presentazione del libro “La baia della Luna”, in cui lo scrittore illustrerà al pubblico questo bellissimo racconto ambientato in Australia tra surf e avventura. Alle 22.30 inizierà il Concerto di John Blair, una delle chitarre surf più famose del panorama mondiale.

Boardland continuerà con il suo ricco programma di Scuole gratuite di Surf, Skate, Sup e con i Contest per l’intera giornata di sabato e domenica. Per tutta la sua durata, l’evento avrà a disposizione il Defibrillatore Cardiaco promosso attraverso il progetto “Lido di Camaiore è Spiaggia Sicura”, iniziativa con la quale l’Associazione Balneari di Lido di Camaiore e STOPS.it, grazie alla Collaborazione con USL 12 Versilia 118, hanno distribuito negli stabilimenti balneari questi macchinari, fondamentali per intervenire tempestivamente in caso di emergenza, dando vita ad un importante progetto di tutela della sicurezza sulle spiagge.

Tutti si possono iscrivere gratuitamente alle Welcome Area di Piazza Lemmetti e Piazza Matteotti, ritirare i gadgets e ricevere un braccialetto per fare acquisti risparmiando nei negozi, negli stabilimenti balneari e nei bar della Passeggiata di Lido di Camaiore.

 

Per info: www.boardland.itinfo@boardland.it

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...