Skin ADV
Report | 17 giugno 2011

Quiksilver Pro Portugal Day 4

Continua il Quiksilver Pro Portugal con il round dei 24 e poi torna On Hold fino a domani.

 

 

Jeremy Flores © Bravo/Quiksilver

 

Quarto giorno di evento, terzo giorno di gara. La chiamata avviene alle 07:30, in alta marea, con lo spot di Ribeira d’Ilhas che cambia parecchio a seconda del livello del mare.
Si corrono le batterie del Round of 24: 12 heat testa a testa, chi vince va avanti. Gabriel Medina elimina il basco Aritz Aranburu mentre nela H5 John John Florence continua la sua marcia ai danni del sudafricano Jackson. Nella heat successiva lotta al vertice tra Andre Silva e Jeremy Florés, è una batteria da Dream Tour e Jeremy riesce a strappare, con l’ultima onda della serie, il 6.43 necessario a passare il turno, per soli 39 centesimi. Flores esce dal’acqua incazzato nero, sotto tensione, peggiore la faccia di Silva… il pubblico solleva il sopracciglio ma lo score ci stava.

Dopo, domino brasiliano: Pupo si mangia Mendes, Caio Ibelli passa ai danni di Alain Riou che manca lo score di pochissimo.

Julian Wilson anche oggi on the show. Foto © Bravo/Quiksilver

 

La heat attesa per questa mattina è la 12, contrapposti Joan Duru e Julian Wilson, ieri straispirato, poi si passerà alle batterie a tre del No Loser Round of 12. Alle 13:27 ora locale la H12 ascolta la sirena di inizio heat e Julian Wilson si conferma on fire piazzando quasi subito una surfata fenomenale e completa da 9.27; le cose si fanno subito difficili per Joan Duru che però risponde bene con un 7.27 e tiene aperta la porta fino a 3’ da fine heat quando l’australiano ribadisce la sua superiorità giocando con cut back e floater su un’onda da 8.50
La giornata si chiude con Wilson che avanza, domani chiamata alle ore 09:00 per correre il No Loser Round of 12, batterie da 3 dalle quali il primo score avanza ai quarti di finale e gli altri due vengono ripescati nell’unico Losers round of 12 dell’evento.
Per domani occhi puntati sulla seconda heat: Pat Gudauskas, John John Florence e Jeremy Flores…

 

Live su quiksilverlive.com/proportugal2011

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...