Skin ADV
Articoli | 25 maggio 2011 2 commenti

Autopsia Andy Irons
Parla La Famiglia

La famiglia Irons interviene dopo il nuovo rinvio sul rilascio del referto autoptico relativo alla morte del tre volte campione del mondo Andy Irons. 

E’ dello scorso 19 maggio la notizia che il referto dell’autopsia sul corpo di Andy Irons era stato nuovamente rinviato, dopo un primo rinvio di sei mesi chiesto nel dicembre scorso da Lyndie Irons.

Successivamente al nuovo rinvio, e ad una serie di speculazioni che ne sono nate, la famiglia Irons è intervenuta per chiarire di non aver avuto nessun ruolo nella richiesta di questo nuovo rinvio, ed anzi di essere finalmente pronta ad accogliere il referto autoptico.

A sette mesi circa dalla morte di Andy Irons non è ancora chiaro quali siano state le cause della morte del tre volte campione del mondo. Come riportato dal quotidiano Hawaii News Now, la famiglia di Andy ha ammesso di essere a conoscenza dei problemi di Andy con la droga ma ha anche dichiarato la propria estraneità al nuovo rinvio, chiarendo che questo è stato richiesto senza la loro autorizzazione da un avvocato di Dallas, la cui intenzione era quella di guadagnare un pò di tempo ulteriore per tradurre il rapporto tossicologico di 10 pagine in modo chiaro e con termini semplici che potessero così non essere fraintesi dai non addetti ai lavori.

“Abbiamo aspettato i risultati per sei mesi” ha dichiarato la famiglia Irons, “ed eravamo pronti ad accogliere il rilascio di queste informazioni con onestà e franchezza. Sappiamo che la vita e la morte di Andy sono state macchiate dalla droga e siamo pronti ad accettare le scoperte dell’esame medico legale. La famiglia è finalmente pronta a conoscere le cause della morte di Andy ed è rattristata ed arrabbiata di dover aspettare ancora, in quanto ciò non è nella nostra volontà.”

Il referto dell’autopsia di Andy Irons è previsto per il rilascio al pubblico il prossimo 20 giugno.

 

Quello che segue è il testo in lingua originale delle dichiarazioni della famiglia Irons sul rinvio del referto autoptico e dell’esame tossicologico.

 

 

OFFICIAL IRONS FAMILY STATEMENT REGARDING DELAY OF ANDY IRONS AUTOPSY AND TOXICOLOGY REPORT

Contrary to what was stated in a May 19th email sent out by Tarrant County Assistant District Attorney Ashley Fourt to members of the media, the Irons family did not request the extension of a motion to block the release of the autopsy results for Andy Irons due to be released by the Tarrant County Medical Examiner today.

A lawyer in Dallas, operating without authorization from the family, made a unilateral decision to request a delay on behalf of the family as a way to provide sufficient time for the 10-page toxicology report to be translated into laymen’s terms and prevent the risk of its being misconstrued or misunderstood. Additionally, his intentions were to provide the family a moment to accept the final cause of Andy’s death.

Unfortunately, this delay has now caused a firestorm of media speculation about the intentions of Andy’s family. We would like the media and public to know that we have been anticipating the results for six months and were prepared to greet the release of this information with honesty and forthrightness.

We would also like to address two quotes attributed to Andy’s wife Lyndie that were recycled from six months ago and reprinted in a story today on OutsideOnline as if they were current. Firstly, Mrs. Irons has long regretted her previous remark about the truth “tarnishing Andy’s brand,” which she attributes to her confusion and grief at the time of learning of her husband’s passing. Secondly, Mrs. Irons’ quote that she believes the autopsy results will “contradict the rumors [of] a drug overdose” does not reflect Lyndie Irons’ or the family’s beliefs today. We know that Andy’s life and death were tainted by drugs and are ready to accept the Medical Examiner’s findings.

The family has been prepared to finally learn the cause of Andy’s death and is saddened and angered to wait longer, as it was not by our choice or design. We would also like the media and public to know that Andy’s sponsors, including Billabong, have played no part in this extension and are not trying to protect Andy’s image or earnings in any way, and we hope that these inaccurate claims will cease.

The family is still anxiously awaiting the results of the autopsy and toxicology report and will comment further, and with all due honesty, once it is provided to us.

–The Irons Family

 

 

Qui sotto il memorial per Andy a Kauai 

TAG:

Commenti

2 Commenti a Autopsia Andy Irons
Parla La Famiglia

  1. PACE ALLA SUA ANIMA E NON ROMPETE IL CAZZO….

  2. Troppo accanimento…è un vizio degli italiani, lasciamo in pace famiglia e andy…..pensiamo al presente!

Potrebbe interessarti anche...