Skin ADV
Eventi | 8 marzo 2011

Pulizia Spiagge Marasma e Monkey Surf Club

Marasma Surf Club di Rimini e Monkey Surf Club di Riccione insieme per la pulizia della spiaggia dello spot Oasi di Porto Verde.

Domenica 27 marzo a partire dalle ore 10:00 ci sarà la pulizia della spiaggia all’Oasi di Porto Verde, nell’ambito delle Iniziative Oceaniche di Surfrider Foundation Europe.

Lo spot di trova alla foce del fiume Conca a Misano Adriatico.

La giornata sarà un’occasione per inaugurare l’inizio della primavera insieme, sperando che l’inverno sia ormai passato!!! Per questo, dopo la pulizia, si proseguirà con aperitivo e party serale.

A tutti i partecipanti sarà data in omaggio una T-Shirt Rip Curl Planet.

 

Questo il programma della giornata:

- Ore 10:00 pulizia della spiaggia ad oltranza

- Ore 18:30 Aperitivo all’Hobos con premiere Adriatica del nuovo surf movie Stoked & Broke e mostra fotografica con foto d’epoca del surf riminese

- Ore 22:00 Concerto dei Sand4Sounds

 

Questa è solo una delle tante iniziative di pulizia in programma lungo le coste italiane, per partecipare e vedere tutte le location qui sotto e aderire alla pulizia spiagge più vicina:

http://www.initiativesoceanes.org/tous_les_nettoyages.html

 

Per partecipare alla pulizia di Porto Verde clicca su uno di questi link:

http://www.initiativesoceanes.org/cleanup.php?idclean=1639&lang=2

http://www.initiativesoceanes.org/nettoyage_pulizia-spiaggia-marasma-e-monkey

 

La Foce del Conca patrimonio della comunità surf locale

La foce del torrente Conca rappresenta per la comunità surfistica (ma non solo) un patrimonio di vitale importanza che merita di essere salvaguardato, per cui il nostro impegno per la tutela di quest’area deve essere portato al massimo. Il fiume garantisce un minimo di apporto di inerti (sabbia, ghiaia) verso il mare e contribuisce al ripascimento naturale della costa, anche dal punto di vista della biodiversità, il fiume custodisce un patrimonio immenso che va protetto. Per questi motivi, noi fruitori (sportivi) del mare, dobbiamo essere i  primi schierati per porre in essere azioni che vanno in direzione della tutela e protezione. La raccolta dei rifiuti abbandonati da persone che definire incivile, è solo un complimento, è un obbligo civile oltre che morale, di rispetto verso l’elemento Mare.

 

 

 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...