Skin ADV
Articoli | 1 marzo 2011 3 commenti

Anzio: Lavori Sulla Costa
Comunicato di Anzio Surf

Molti amici ci chiedono se siamo informati su quello che sta accadendo sul tratto di costa compreso tra lo stabilimento Saint Tropez a Tor Caldara.

Come tanti, avevamo sentito parlare dei lavori, ma ancora non sapevamo di cosa si trattasse prima di qualche giorno fa e, visto che molti ancora non hanno le idee chiare, vi spieghiamo breve cosa sta succedendo sulle nostre spiagge.

Per risolvere il grave problema dell’erosione che da anni affligge la costa di Anzio, la Regione Lazio in questi giorni, ha fatto partire la prima parte di un progetto a medio-lungo termine. In particolare, quel “pennello” che stanno costruendo davanti al Saint Tropez, proseguirà per circa 100 m e successivamente verrà costruita una strada sul livello del mare che arriverà fino a Tor Caldara. Sfruttando questa strada (larga 5 metri e lunga 1,5 km) verranno costruiti altri pennelli, 5 per ora, verso la costa alla distanza di 200 metri l’uno dall’altro.

Al termine di questa fase di lavori, la strada verrà smantellata, si raddoppierà raggiungendo i 10 metri di larghezza e rimarrà sotto il pelo dell’acqua a 50 cm dalla superficie!

Finita questa prima parte di lavori, partiranno i due blocchi successivi (1,5 km + 1,5 Km) che si ricongiungeranno lungo la costa, stavolta procedendo dal lato opposto fino all’altezza di Rivazzurra, naturalmente con le dovute pause per la stagione balneare.

 Stiamo cercando di organizzare più incontri possibile per cercare di capire meglio come possiamo affrontare questa situazione e se questa sia la soluzione migliore a livello di impatto ambientale, eco-sostenibilità, norme di sicurezza per i bagnanti, ecc.

Abbiamo letto di minacce, ingiurie e quant’altro sui vari siti da cui Anzio Surf si dissocia nettamente, mentre invece cercheremo con ogni mezzo lecito a disposizione di lavorare al meglio per arrivare ad una soluzione idonea che risolva questo problema senza creare danni irreversibili.

Ass. Sportiva Anzio Surf 

 

TAG:

Commenti

3 Commenti a Anzio: Lavori Sulla Costa
Comunicato di Anzio Surf

  1. Perché distruggere il litorale anziate con lo stesso sbaglio del litorale nettunense!!!!!e poi,in quale altra parte del mondo vengono realizzati i frangiflutti frontali al mare?NESSUNA!!!basterebbero deisemplici pennelli non di più.per favore aiutateci affermare questo scempio

  2. VE AIUTAMO SÌ!!

  3. Salve, credo anche io che la soluzione adottata in questo caso sia alquanto desueta, è sotto gli occhi di tutti che i frangiflutti hanno un impatto visivo importante, devastante direi, possibile che non possano essere vagliate altre soluzioni?
    Inoltre vorrei fare un altra osservazione:
    Non vi pare che la distanza attuale tra la battigia e i frangiflutti sia ridicola? In prima approssimazione sono meno di 30 metri! avete dato un occhiata da vicino??? L’acqua è totalmente stagnante! Come sarà farsi il bagno in quell’acqua ad agosto?!?
    Perchè le cose belle devono essere sempre distrutte?!?

Potrebbe interessarti anche...