Skin ADV
Articoli | 28 febbraio 2011

Hawaii 1890: All’asta La Prima Foto di un Surfista

Andrà all’asta quella che sembra essere stata accreditata come una delle prime foto mai scattate ad un surfista, trovata in un album fotografico datato 1890.

 

 

La fotografia, che si ritiene scattata intorno al 1890, ritrae un surfista hawaiano con il tradizionale costume e una tavola di legno che sembrerebbe proprio una Alaia.

La foto fa parte di due album fotografici contenenti fotografie di Hawaii e Fiji, raffiguranti i nativi delle isole, che andranno all’asta il prossimo 3 marzo in Inghilterra, con prezzo base d’asta di 10.000 sterline.

Nelle foto sono raffigurati anche i reali hawaiani, il re Kalakaua, deceduto nel 1891, la regina Liliuokalani e la principessa Kaiulani (che visitò la Gran Bretagna facendo conoscere il surf agli inglesi).

Non è chiaro chi fosse l’originale proprietario dei due album, ma si pensa che acquisì le foto durante i suoi viaggi intorno al mondo. Un privato poi li acquistò ad una svendita privata molti anni fa ed ora li ha messi all’sta, per un totale di 100 fotografie.

Il surf alle Hawaii era stato bannato dai missionari giunti dopo Capitan Cook, essi infatti lo ritenevano empio e contrario alla legge divina, ma queste fotografie testimoniano che il surf sopravvisse ai missionari.

All’epoca in cui la foto è stata scattata, il surf era ormai quasi del tutto scomparso. Solo nel 1905 il futuro del surf fu assicurato nuovamente, grazie a un giovane di nome Duke Kahanamoku e ai suoi amici, che fondarono il primo surf club “Hui Nalu”, ovvero “The Club of the Waves”.

Da allora il potere dei missionari andò in declino, e Duke e i suoi amici divennero conosciuti con il nome di Beach Boys of Waikiki.

Ad essi è attribuita la rinascita del surf alle Hawaii.

Fonte: dailymail.co.uk

 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...