Skin ADV
Eventi | 26 agosto 2010

7° Frozen Open
Semaforo Verde

 

Il 7° Frozen Open al via, la gara si svolgerà domenica. Il semaforo è verde, le onde raggiungeranno i tre metri.

 

Il 7° Frozen Open, la gara di surf più estrema d’Italia, può finalmente iniziare. Il colore del semaforo, che nelle competizioni di surf indica la fattibilità della sfida in base alle condizioni meteo, è finalmente diventato verde. Domenica 29 gli atleti si daranno battaglia per aggiudicarsi il settimo titolo e portarsi a casa il ricco montepremi, 10.000 euro in tutto, più una sorpresa offerta da Monster Energy.

 

 

Le onde della Marinedda anche quest’anno regaleranno uno spettacolo degno della miglior spiaggia delle Hawaii. In queste ore i quasi cinquanta atleti iscritti al 7° Frozen Open si stanno dirigendo verso Isola Rossa, il piccolo paese situato accanto ad una delle onde più famose d’Italia. Tra questi c’è il meglio del surf internazionale e italiano, con nomi di spicco dei circuiti professionistici quali Eric Rebiere, Leonardo Fioravanti, Brock Jones,Marco Urtis, Francesco Palatella e il campione italiano in carica Angelo Bonomelli. Non mancherà neanche l’ultimo re della Marinedda, il cagliaritano Alessandro Piu, al quale in tanti vorranno togliere lo scettro.

Il 7° Frozen Open, supportato da Monster Energy, Frozen Clothing, Vodafone, Ducati, Nokia e Vans, ha il patrocinio del Comune di Trinità d’Agultu, della Provincia Olbia-Tempio e di Surfing Italia ed è stata insignita come miglior gara dell’anno ai Surfing Italia Awards CONI tra più di 60 eventi di surf. Lo spettacolo è dunque assicurato e la festa in spiaggia inizierà sin dalle prime luci dell’alba, con il via vai degli atleti e le prime “session” di preparazione. Il format della gara sarà deciso dall’head judge alla chiusura delle iscrizioni, sabato alle 19, termine ultimo per partecipare. In base alla cifra esatta degli iscritti e alle condizioni delle onde si decideranno il numero di atleti per batteria e il numero di batterie totali, oltre all’estrazione degli accoppiamenti. A quel punto il quadro sarà completo e alle 8 del mattino sarà effettuato il primo meeting in spiaggia.

Il Frozen Open non poteva anche quest’anno non regalare una sorpresa. Monster Energy, infatti, con la sua bibita energetica darà la forza ai contendenti al titolo del 7° Frozen Open per aggiudicarsi anche il primo Best Monster Wave. Il surfista che cavalcherà l’onda più grossa avrà il privilegio di entrare nella Monster Army, cioè una sponsorizzazione di un anno offerta da Monster Energy! A decretare la vittoria saranno ovviamente i giudici federali che lavoreranno duramente per garantire il perfetto svolgimento della gara. Durante la manifestazione, inoltre, saranno distribuite centinaia di lattine. Nel primo pomeriggio dalle colline di Isola Rossa decollerà anche l’elicottero Vans che volteggerà sulla spiaggia con a bordo i fotografi e i cameraman ufficiali del contest.

Non mancherà poi la tradizionale festa finale, quella a cui tutti sono più affezionati. Anche quest’anno l’Aqua Fantasy di Isola Rossa sarà la cornice per il party, per l’incoronazione del settimo re della Marinedda e dei vincitori del Concorso Fotografico. Dalle 22 scorrerà birra a fiumi e gli atleti potranno finalmente rilassarsi e godersi del sano relax a bordo piscina. Il Nesos Surf Club si sta preparando per il tradizionale lancio dei gadget Frozen Clothing, Nokia, Vodafone, Monster Energy e Ducati, tra cui magliette, cappellini e felpe che solo i più lesti riusciranno ad acciuffare.

Sarà dunque spettacolo assicurato nella spiaggia della Marinedda. Il quadro meteo è preciso, con tutti i siti di previsione concordi. Il maestrale farà il suo ingresso sin da venerdì notte e già sabato in tarda mattinata gli atleti potranno allenarsi e testare le onde della spiaggia gallurese. La vera “botta” però arriverà soltanto durante la notte, quando nel golfo del Leone il “mistral” toccherà i 40 nodi e alzerà onde sino a tre metri d’altezza (9-12 piedi). Il vento, stando sempre alle previsioni odierne, soffierà per tutta la giornata da ponente a circa 10 nodi, dunque toccherà le onde lateralmente senza disturbare il campo gara.

Chi volesse passare un week end a Isola Rossa e godersi appieno le acrobazie dei surfisti può contattare l’Agenzia Immobiliare Isola Rossa al numero 079 694 101, con sistemazioni in appartamenti dotati di tutte le comodità. Si ricorda che le iscrizioni per il 7° Frozen Open e per il Contest Fotografico sono ancora aperte. Per quanto riguarda il surf contest, si ricorda agli atleti che è necessario iscriversi almeno un giorno prima dello start ufficiale, in modo da permettere ai giudici di preparare il tabellone delle “heat”. Le adesioni, inviate via mail a info@marineddabay.com indicando nome, cognome, surf club di appartenenza, numero di tessera Surfing Italia e un recapito telefonico, vanno obbligatoriamente regolarizzate in spiaggia la sera prima del contest, dalle 17 alle 19. Il costo dell’iscrizione è di 50,00 euro, al momento del pagamento è necessario mostrare uncertificato medico agonistico in corso di validità e la tessera Surfing Italia. Non saranno accettate iscrizioni la mattina del contest, pertanto chi fosse impossibilitato a presentarsi in spiaggia la sera prima deve delegare la pratica a una persona di fiducia. Per quanto riguarda il Contest Fotografico, saranno accettate le iscrizioni sino al giorno dello svolgimento della gara, entro le ore 8. Gli interessati possono inviare una mail ainfo@marineddabay.com indicando il nome, cognome, data di nascita, città di residenza e il tipo di attrezzatura utilizzata (marca e modello della fotocamera e dell’obbiettivo). Il concorso fotografico è gratuito ed è aperto a tutti, fotografi amatoriali o professionisti. I vincitori delle due categorie,Surf Action e Lifestyle, si aggiudicheranno rispettivamente un soggiorno di una settimana per due persone presso il Surf Camp di Marineddabay e una muta X Cel offerta da Waterdreams.

 

7° Frozen Open

fueled by Monster Energy

 

Spot: Marinedda Bay-Isola Rossa, Sardegna

Main sponsor: Frozen Clothing, Nokia, Vodafone, Ducati Motors

Patrocinio: Comune di Trinità D’Agultu, Provincia Olbia Tempio, Surfing Italia

In collaborazione con: Vans, Spy, Mother*****er, Aqua Fantasy, Agenzia Immobiliare Isola Rossa

Mistral Bar, Coc Cocdrillus, Marineddabay Surf Camp, Matunas wax, Banco di Sardegna, Waxy Wax

Staff organizzativo: Nesos Surf Club

Info: www.marineddabay.com

Giuseppe + 39 338 28 72 827 / Marcello +39 339 21 87 182

 

Ufficio stampa Nesos Surf Club

Antonio Muglia

+39 339 25 06 121

frozenopen@gmail.com

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...