Skin ADV
News | 19 agosto 2009

Reef artificiale di boscombe pronto per l’inaugurazione

Surfcorner.it – Dopo i ritardi causati dagli imprevisti nella posa del reef artificiale, il reef artificiale di Boscombe, in Inghilterra, il primo in Europa, è in via di ultimazione da lunedì scorso con gli ultimi ritocchi ed è quasi pronto per l’inizio della stagione surfistica autunnale.

Il progetto da 1,4 milioni di sterline è previsto essere ultimato il prossimo mese. Sacchi di sabbia sono stati posati sul fondo marino per la grandezza di un campo da calcio a una distanza di 225 metri dalla costa est di Boscombe Pier.

Si tratta di uno dei quattro reef artificiali esistenti al mondo, insieme a quello di Narrowneck in Australia, Cables in Western Australia e Mt. Manganui in Nuova Zelanda.

Questo reef non creerà nuove onde dove prima non c’erano, ma è stato disegnato per raddoppiare la misura delle onde e moltiplicare il numero di giorni buoni all’anno. Per intenderci, il reef dovrebbe servire per creare onde di grado 5 in un giorno con una buona swell, laddove Pipeline è definita come onda di grado 8.

Paul Clarke, del Centro Surf di Bournemouth, ha detto: “Sebbene gli ultimi ritocchi debbano essere ancora fatti, i bodyboarders hanno già surfato le potenti e tubose onde che il reef ha generato”.

Il reef suggellerà Boscombe sulla mappa dei migliori spot della costa sud, dove l’acqua tra l’altro è dai tre ai cinque gradi più calda rispetto al resto del paese, cosa che rende la stagione più lunga, facendo sì che l’acqua si mantenga tiepida fino ad autunno inoltrato.

Il reef è stato disegnato dal Dr. Kerry Black che lo ha progettato dopo aver viaggiato per tutto il Pacifico misurando 44 dei migliori breaks in modo da ricreare un’onda di classe mondiale.

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...