Skin ADV
News | 14 agosto 2009

Italia surf expo 2009

Dal 31 Luglio al 2 Agosto, a Santa Severa (Roma), grande successo di pubblico per l’11^ edizione dell’ITALIA SURF EXPO, organizzato come sempre dalla IBR Action Sport Agency e dal Santa Marinella Surf Club. La kermesse, che come ogni anno lancia alcune novità in fatto di boardsport, e per questa edizione gli organizzatori si sono superati con una serie di attività sportive sia per principianti sia per espert! i.

Grazie alla sempre più consolidata collaborazione con Red Bull, il Surf Expo 2009 si è avvalso di una serie di novità mai viste ancora nel centro Italia. Una su tutte la rampa di lancio di 6 metri concepita per i salti con il windsurf posizionata . Il winch ha però salvato tutti i riders affamati di esibisirsi di fronte un pubblico da grande evento. E cosi con l’ausilio delle 3 Hummer, messe a disposizione da Autostemac, collegato il verricello sul gancio della H2 è iniziata una battaglia improvvisata tra alcuni nomi importanti del surf da onda miscelati con altri dello skimboard. Ne esce fuori un contest “grinch-best trikc by Hummer”! Vince su tutti Leo Leira (surf) con un air backside grab di fronte una folla di spett! atori entusiasmati dalle continue performance degli atleti in ! gara ma soprattutto dalla stranezza del nuovo sistema di traino così semplice ma geniale!

Nel frattempo la splendida spiaggia esclusiva Corona Extra, allestita di tutto punto con sdraio, tavolini e palme proprio sotto il Castello, offriva tutte le sere la possibilità di gustarsi i migliori momenti della manifestazione e gli spettacolari tramonti dai mille colori sfumati. Alle spalle di questa piccola isola di relax la parete di arrampicata dell’Esercito italiano, al secondo anno con ISE, attrattiva graditissima dai giovani presenti con file lunghissime alla base della parete.
Graditissima la riconferma del Rip Curl Girls Tour che ha visto protagoniste oltre 200 ragazze da tutta Italia. Oltre alle lezioni di surf le ragazze si sono divertite nella prova della danza Hula con gonnelline e collane di fiori come vere apprendiste hawaiiane. ! Nella zona riservata alle ragazze anche una promozione delle creme solari della Hawaiian Tropics, quest’anno partner del tour, con un vasta gamma di prodotti da testare direttamente sotto il caldo sole del Surf Expo.
La Windsurf Ramp Red Bull, un trampolino di lancio di oltre 6 metri posizionata a 100 metri dalla riva, è stata una delle principali attrazioni di ISE ’09 ma il top italian windsurfer Raimondo X-RAY Gasperini, non essendoci le condizioni di vento ideale, ha provato più volte a farsi “lanciare” con la moto d’acqua nella difficile impresa di saltare in condizione di totale assenza vento. Tante altri eventi hanno caratterizzato questa edizione davvero ricca di attività: il CUCS di Marco Milani che ha organizzato delle bellissime demo di salvataggio in mare con i sim! paticissimi cani labrador e terranova e assicurato tutta la si! curezza in mare con gommoni e moto d’acqua. La prestigiosa presenza della Telecom Italia con le nuove schede telefoniche da collezione targate ISE09 con uno stand al centro dell’evento e poi le “custom” della Pimp Garage che hanno fatto sognare in molti surfisti per via delle speciali forme delle biciclette e porta tavole, la zona surf art con l’esposizione dei quadri di Veronica “Veve” Nunzi e Valentina “surf girl” Fontanella molto apprezzati dai surfisti puri, i provini del Grande Fratello, la premiazione degli atleti con l’ideatore Umberto Calipari del Dream Waves 2008.
La manifestazione, nata 11 anni fa a Santa Marinella, ormai punto d’incontro/confronto tra gli appassionati di tutta la penisola che vogliono divertirsi e scoprire la bea! ch culture e il lifestyle dei surfisti ha avvicinato migliaia di persone al board sport: surf, windsurf, SUP, indoboard, skimboard, arrampicata sportiva, skateboard e il nuovissimo G Wheels. Tutto rigorosamente gratuito e con la massima disponibilità e professionalità delle aziende presenti con i loro rappresentati. Molto sup al Surf Expo con le migliori marche del settore (Naish, Drops e Starboard) che hanno contribuito insieme ad un vero e proprio lancio e impulso per la pratica del sup.
La sera, dopo le fatiche delle prove in mare, rilassamento e divertimento con le sfilate di moda offerte dalla Emu, Rip Curl e Souls Thongs. Bellissima la scenografia creata dalla proiezione dei migliori video surf del momento sul “wall” del Castello, il pubblico seguiva i ritmi della kermesse dai momenti di relax fino ai festoni che prendev! ano il via dalla consolle Red Bull.

Molti i nuovi ! prodotti presentati all’interno dei gazebo-stand allineati sulla Spiaggia del Castello: mute super elastiche, occhiali da sole ultra protettivi, il Wheelman G-Wheel (skate a motore per qualsiasi tipo di terreno) e le nuovissime tavole da SUP (Stand Up Paddle Board) disciplina hawaiiana antichissima.

La domenica è stato il giorno dei contest 1^ tappa del Campionato Italiano del SUP National Contest by Naish. Una gara diversa dal solito con due run massacranti questa volta su corta distanza che ha eletto Leonard Nika IRON SURFER di ISE ’09. Al vincitore una bellissima tavola longboard personalizzata S.DARKO oggetto di ammirazione, foto e commenti nei giorni precedenti in esposizione prima del contest. Si è svolta anche una singolare expression session tra nomi illustri del windsurf, del kite e del surf con: Raimondo Gasperini (wind), Beppe Caldarulo (kite), Fabio Filippini (wind) e Ale Marcianò (surf). Arriva per primo sotto l’arco Red Bull Ale Marcianò seguito da Caldarulo e Gasperini.

Non poteva mancare anche il consueto contest di Indoboard che come sempre regala momenti di grande intrattenimento e quest’anno vince su tutti Marco “Bosco” Boscaglia con il suo stile inconfondibile. Tutti i finalisti vincono i dvd di Donnie DARKO e altri gadget offerti dalla Moviemax per il lancio del seguito S.DARKO in uscita nei cinema il 21 agosto.

Una mini ramp da skate è stato il terreno per tre gior! ni di demo fino al “Cast! le Jam S kate Contest” finale al quale hanno partecipato molti skaters del centro Italia.
L’Associazione Metamorfosi di Marina di San Nicola (Roma), ha guidato tutte le prove e la gara finale del 2 Agosto, sottolineando l’impegno a mantenere vivo il movimento dello skateboard sul litorale romano. Vince il contest Nikolay e per il best trick Milo Marra non ha avuto avversari. Vince il contest Nikolai “gorilla” Danov mentre Milo “the prince” Marra si aggiudica il “best trick” vincendo un soggiorno alla Canarie offerto direttamente da Luciano di Surfcamp.it

Ogni sera poi sulla parete nord del Castello Odescalchi si sono proiettati i migliori surf-movie che hanno segnato le generazioni del passato e del presente.
Il CORONA ! EXTRA DANCE PARTY e l’ISE BEACH PARTY by Red Bull hanno regalato due notti indimenticabili con Dj-set house, elettro e rock con barman freestyler e gadgets esclusivi.
Infine tre Special Guest hanno colorato l’expo: il surfista romano Vittorio Marcelli del Grande Fratello 9, Dylan di Dimensione Suono Roma e Marco Motta giocatore della Roma.

TUTTE LE FOTO NELLA GALLERY DEL SITO italiasurfexpo.it

Marchi presenti:
Dakine, Rip Curl, Hawaiian Tropics, Oakley, Emu, Cool, Starboard, SlinShot, Naish, Souls Thongs, Smith Optics, West, Telecom / TIM, Oyster, Body Glove, Aerofish, Drops, Pimp Garage, Indoboard, Esercito Italiano, Surfcamp, Red Bull, Wheelman, S.Darko, Corona Extra, Hummer Autostemac, HBS tende di qualità, Mojoli.

Shop authorized:
Le ragazze – fashion girls, Santa Marinella
The station – street/skate/surf, Civitavecchia
More Fire – street/skate, Viterbo
Extreme Brasil – snow/skate/surf, Cerveteri
Feroci – surf/skate shop, Marina S.Nicola

Special thanks to:
Capitaneria di Porto! di Civitavecchia, Provincia di Roma, Regione Lazio, Esercito Italiano, Comune di Santa Marinella, Radio Ram power, Mojoli Civitavecchia, Surfing Italia, HBS tende di qualità.

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...
Foto |

Italia surf expo 2009

Le foto dell’Italia Surf Expo 2009 di Daniele Mei/SMsurfclub

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...