Skin ADV
News | 8 agosto 2009

Billabong isa world surfing games: stop per l’italia

Surfcorner.it – DAY 7. E’ Terminato ieri il mondiale per l’Italia in Costa Rica. Dopo l’uscita dai ripescaggi di Federico Pilurzu, anche Ornella Pellizzari cede prima nella semifinale del main event e poi in quella dei ripescaggi.

L’Italia chiude al sedicesimo posto in classifica, risalendo di tre posizioni rispetto all’ultimo mondiale ISA in Portogallo.

Report DAY 5.
Ieri a Playa Hermosa è stata la giornata dei longboard che finalmente sono entrati nel vivo della competizione.

I due longboarder sardi, Maurizio Viotti e Fabio Ruina escono subito dal main event e poi dai ripescaggi, solo Ruina riesce a passare una heat dei ripescaggi ma poi deve arrendersi.

Intanto nel femminile Ornella Pellizzari approda in semifinale nel main event, mandando a casa ai quarti nientemeno che Lee Ann Curren, già campionessa ASP Europea Juniores.

Federico Pilurzu, invece dovrà disputare la sua heat ai quarti nei ripescaggi.

REPORT DAY 4
Mentre Agostina Pellizzari cede ai ripescaggi, rimangono in gara Ornella Pellizzari nel main event, tuttora imbattuta tra le donne, essendo sempre arrivata prima nelle rispettive batterie, e Federico Pilurzu nei ripescaggi.

Ancora in attesa di iniziare le heat i due longboarders sardi convocati, pronti a scendere in acqua oggi, alla ripresa del campionato.

www.isasurfing.org

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...