News | 12 dicembre 2008

Anticipazioni italian longboard tour 2009

In attesa della riunione della Commissione Tecnica di Surfing Italia, con l’omologazione Ufficiale delle tappe del Campionato Italiano Longboard 2009 nelle categorie: Maschile, Femminile, Master e Junior, anticipiamo agli atleti del longboard italiano, quelle che saranno le sostanziali novità per l’anno agonistico 2009.
Prima importante novità è la nomina dell’atleta toscano Daniel Mazzucchelli a Rappresentante degli Atleti del Longboard di Surfing Italia, votato all’unanimità dall’ultima Assemblea di Surfing Italia. Una figura importante per l’ulteriore crescita qualitativa del Campionato Longboard Italiano, giunto alla sua settima edizione. Novità nelle tappe: A grande richiesta ci sarà il ritorno di una tappa di Campionato Longboard nel Lazio,la Regione che, insieme alla Toscana, detiene il maggior numero di atleti longboard d’Italia.
Ancora da decidere quale sarà lo spot che ospiterà questa importantissima tappa nel Lazio, in quanto diversi sono i Surf Clubs candidati. Oltre al Lazio, il Campionato 2009 passerà di nuovo per il Mare Adriatico con una tappa a Riccione, dopo il successo della tappa organizzata dal Monkey Surf Club nel Tour del 2007. Confermata anche per il 2009 la tappa in Toscana, Regione chiave del longboarding italico che quest’anno vedrà, per la prima volta nella storia, una gara nazionale di surf nel nuovo Pontile di Tonfano.
Restano confermate le altre tappe storiche quali: Sicilia (Va Edizione), Sardegna (IXa Edizione) e Liguria (IIIa edizione per il Master Italiano).

Saranno in programma anche ulteriori gare “special Event” di Longboard e retrò boards che non daranno punti in ranking ma saranno, in egual modo, gare importanti per la crescita del longboard, ed ulteriore momento di confronto, con maggiore libertà di espressione in quanto gare senza classifiche.

Quindi saranno 6 le tappe del Campionato Longboard 2009, organizzate da altrettanti Surf Clubs italiani: un nuovo record per il surf italiano ed europeo per la disciplina del longboard.
Probabilmente, in caso di conferma di tutte e 6 le tappe in programma, per il ranking finale verrà adottato, come accade per il circuito TOP 44 di shortboard, la possibilità di scarto di una tappa per gli atleti iscritti, che potranno così utilizzare le loro migliori performance per la classifica finale. Regolamenti di gara, termini di iscrizioni e standard tecnici di gara rimarranno invariati. Ufficializzazione del Programma di gare e inizio iscrizioni atleti a gennaio 2009. Responsabile ILT, Surfing Italia: Alessandro Staffa Sito ufficiale: www.italianlongboardtour.com – www.surfingitalia.org

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...