Articoli

Sergio bambaren: storia di un sognatore in cerca dell’onda perfetta

“Non lasciare che le tue paure ostacolino la strada dei tuoi sogni.” Questa è la frase che riassume i princìpi di vita di Sergio Bambaren, scrittore nato in Perù e noto per i suoi romanzi ambientati sul mare.
Esperto surfista, sensibile alle battaglie ecologiste per la salvaguardia dei mari, ha scritto libri di grande successo, che evocano promontori sconosciuti, brezze d’oceano e cieli d’un azzurro assoluto.

Più sotto trovate una sua breve autobiografia con tutte le esperienze surfistiche fatte in giro per il mondo, intanto, tra le sue pubblicazioni vi consigliamo qui “L’onda perfetta”, giunto ormai alla 25esima edizione per Sperling & Kupfler.

L’ONDA PERFETTA
John Williams possiede tutto quello che ha sempre desiderato: un’azienda che va a gonfie vele, una casa sull’oceano, l’affetto e la stima degli amici. Ma alla soglia dei 40 anni si rende conto di non essere un uomo pienamente realizzato: gli manca il sorriso, la gaiezza, la vera felicità. Un giorno però incontra Simon, il buon vecchio che cambierà per sempre la sua vita facendogli scoprire la Spiaggia dei Sogni.
pp.126 – € 9,30 – 25a ed.

AUTOBIOGRAFIA
Sono nato il 1° dicembre 1960 a Lima, in Perù, e già dalla più tenera età ero affascinato dall’oceano. Questa passione mi avrebbe influenzato per il resto della vita, portandomi inaspettatamente a diventare uno scrittore.
Dopo il liceo inglese, il mio desiderio di avventura mi ha condotto in America, dove mi sono laureato in Ingegneria Chimica alla Texas A&M University.
L’oceano è rimasto però il mio più grande amore, e i viaggi mi hanno consentito di praticare il surf in posti straordinari : America Centrale, Messico, California, Cile e Perù.
Dopo un breve periodo di permanenza in Perù, ho deciso di emigrare a Sydney, in Australia, dove ho lavorato come direttore vendite; sono riuscito comunque a spostarmi nel Sud Est Asiatico e lungo le coste africane alla ricerca dell’onda perfetta.
Luoghi leggendari come Bali, Nias, la baia di Jeffrey’s, Agadir in Marocco e le Filippine, oltre all’Australia e alla Nuova Zelanda, hanno fatto parte del mio peregrinare con la tavola da surf al seguito.
Dopo parecchi anni vissuti in Australia, mi sono concesso una pausa e mi sono diretto alla volta dell’Europa, sempre in cerca dell’onda perfetta.
È stato in Portogallo, in una meravigliosa spiaggia circondata da foreste di pini chiamata Guincho, che ho scoperto il significato profondo dell’esistenza e ho trovato un amico davvero speciale: un delfino solitario che mi ha ispirato il mio primo romanzo: Il Delfino.
Tornato a Sydney, ho ricevuto un’offerta da Random House Australia per la pubblicazione del libro.
Tuttavia, rendendomi conto che i cambiamenti che l’editore voleva apportare al manoscritto avrebbero stravolto l’essenza e il messaggio stesso del libro, ho rifiutato l’offerta e ho deciso di pubblicare il volume a mie spese. Era il 1996.
Improvvisamente ogni cosa è cambiata nella mia vita. In Australia Il Delfino ha venduto più di 60.000 copie. Il sogno di diventare uno scrittore stava finalmente per trasformarsi in realtà.
Attualmente Il Delfino è stato tradotto in più di 25 lingue comprese il russo, il cantonese e lo slovacco. In Germania è stato nella lista dei best-seller per più di 70 settimane.
Lo stesso è avvenuto in America Latina e in Italia – dove i miei libri hanno venduto un milione di copie. Il Delfino, L’onda perfetta, Vela bianca, Serena, Il guardiano del faro, Stella e Il vento dell’oceano (pubblicati in Italia da Sperling & Kupfer),sono stati tradotti in diverse lingue, e tutti, ancora una volta, sono entrati nelle classifiche dei best-seller in molti paesi.
La conoscenza dell’ambiente marino e la volontà di salvaguardare i cetacei, mi hanno reso vice-presidente dell’Organizzazione Ecologica Mundo Azul (Blue World), e mi hanno spinto a viaggiare continuamente, nello sforzo costante di preservare gli oceani e le creature che li abitano.
Attualmente vivo a Lima dove pratico il surf circondato da delfini dai quali traggo ispirazione per i miei scritti. Ho deciso di seguire questo principio nella vita: “Non lasciare che le tue paure ostacolino la strada dei tuoi sogni.

Sergio Bambarén
www.sergiobambaren.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
27 × 9 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER