News

Tony ‘hussein’ hinde muore alle maldive in un incidente surf

Surfcorner.it – Tony ‘Hussein’ Hinde, il padre del surf alle Maldive, è deceduto in seguito a un incidente occorso mentre surfava il suo home spot Pasta Point lo scorso 27 maggio. Il suo corpo è stato trovato vicino alla riva e nonostante i soccorsi non è stato possibile riportarlo in vita.

Ciò che sembra essere un annegamento, avviene ad appena quattro mesi dalla tragica morte della moglie Zulfa, lasciando due figli, Ashley e Mishal.

Nel dicembre 1973, Tony e il suo amico Mark Scaunlon naufragarono nell’atollo di Malè Nord a bordo del Whitewings, un battello su cui lavoravano come parte dell’equipaggio. Ciò cambiò completamente la vita di Tony. Dopo alcuni mesi per ripristinare la nave, realizzarono quanto belle fossero le onde. Tony una volta inviò una cartolina dicendo “Sono a migliaia di colori lontano da casa”.

La sua casa diventò la Repubblica delle Maldive, dove si convertì alla religione musulmana per poter sposare Zulfa e diventare a tutti gli effetti un cittadino maldiviano. Per 15 anni riuscì a tenere segreto il surf negli atolli, riservandolo a un ristretto gruppo di amici. Ciò fu uno dei segreti meglio conservati nella storia delle scoperte surf.

Successivamente fu esortato a lanciare la Atoll Adventures a metà degli anni ’80 e il Tari Village, poichè c’erano alcuni progetti stranieri per sviluppare il surf in quelle zone. Tony Hussein rimase sempre il proprietario del camp, che successivamente prese il nome di Dhonveli Beach & Spa a inizi 2000.

I surfisti locali di Malè terranno una cerimonia di paddle al largo dello spot principale della capitale, dopo il funerale, per rendere un tributo alla memoria del loro padre surfistico.
La sua mancanza sarà sentita non solo dalla famiglia, ma da tutti i surfisti delle Maldive e da un numero indefinibile di surfisti che nel corso degli anni lo hanno conosciuto di passaggio al Tari Village e Dhonveli (ora Chaaya Dhonveli).

http://maldivesurf.blogspot.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
2 − 1 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER