News | 4 marzo 2008

Concluso con successo il king of anzio 2008

Una bellissima giornata di onde e sole hanno permesso lo svolgimento del King of Anzio al Lido Garda, prima tappa del mini-circuito organizzato da Anzio Surf e Godzilla Surf shop.

AnzioSurf e Godzilla Surfshop hanno dato regolarmente il via alla prima tappa del King of Anzio Domenica 2 marzo, in una giornata a dir poco perfetta.
Onde sul 1,5 m con set anche più grandi, sole primaverile per tutte le 20 heat disputate e tanta gente venuta ad assistere al KoA.
L’evento è iniziato con il body dove in acqua sono entrati alcuni tra gli atleti che sicuramente quest’anno si contenderanno il titolo italiano. Hanno conquistato la finale Ludovisi, Creti, Gentili e Morrone. Tutti sono rimasti stupiti dal livello tecnico di questi ragazzi.
Genesio Lodovisi tornato in gara dopo un lungo periodo di allenamento a tenerife, ha sfoggiato il meglio del suo repertorio di manovre riuscendo a conquistare il primo posto anche grazie alla maggiore esperienza. Creti e Morrone (anziosurf) di certo non sono rimasti a guardare rispondendo con manovre sempre più radicali che hanno letteralmente scaldato il pubblico.
Per quanto riguarda lo short praticamente ha partecipato tutta la “vecchia guardia” di Anzio e non sono mancate le giovanissime leve come Valerio Giorgi (12 anni) e Lele P.S. (Ostia SC).
Ostia Surf Club ha egreggiamente coordinato la giuria e i ragazzi di Godzilla hanno organizzato le heats. Sono arrivati anche molti surfer da fuori che abitualmente vengono a surfare le onde del nostro litorale e nuovi amici
come i ragazzi di brindisi.
Dopo la pausa propizia Alessandro Clinco ci ha fatto rendere conto che si stava entrando nel vivo del KoA vincendo la semifinale con un tubo che ha strappato a tutti i presenti un caloroso applauso, in molti sicuramente ancora ne stanno parlando.
Oltre al Clinco: Vanno, Falcetta e Ranaldi (rispettivamente 1°, 2°, 3°e 4°) hanno disputato una finale entusiasmante che è stata il perfetto epilogo di una giornata all’insegna dello sport e dell’amicizia.

Un Rigraziamento particolare và allo stabilimento Lido Garda, all’Ostia Surf Club: Valentina Alessandro e Bosco, a Godzillasurfshop, a Sthreet, a Radio Enea, a Mario ed Elena di fotonrg.com, a Luca Benedetti liqidmaind.it sempre pronti a collaborare per la bella riuscita delle manifestazioni di
ANZIOSURF.
Il KoA proseguirà con almeno un’altra tappa e un bel party finale dove verranno cosegnati i premi e verrà devoluta la beneficenza raccolta durante le manifestazioni.

Hanno partecipato tra surf e body più di 50 atleti provenienti non solo dal Lazio. Sono stati incoronati Re di Anzio: Alessandro Clinco nella categoria surf e Genesio Ludovisi nella categoria body.

Finalisti Surf
1 Clinco
2 Vanno
3 Falcetta
4 Ranaldi

Finalisti Body
1 Ludovisi
2 Creti
3 Morrone
4 Gentili

Per vedere le foto ufficiali o sul sito del club www.anzio-surf.it oppure www.fotonrg.com per i video: liquidmind.it, per commentare la gara www.myspace.com/anziosurf

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...