Artworks

Lei & pirati: due cd di surf punk rock degli ex presidenti

Gian Maria Vaglietti e la sua combriccola emiliano romagnola: solo in quella terra poteva nascere un progetto del genere, perche’ l’aria che si respira e’ frizzante e quello che si mangia e che si beve mette il buonumore!

Gli Ex Presidenti sono votati alla semplicità del rock delle origini: voce e chitarra, basso, batteria, proprio come insegna la storia del rock. Se provate ad interrogarli sulla filosofia dotta che spinge dal dentro il loro progetto musicale, vi risponderanno …. Il nostro genere è il surf punk. Ritornelli memorabili e irruenza fisica, ritmiche abrasive e stacchi improvvisi, spirito californiano nell’affrontare la musica e la vita, il tutto accompagnato da un suono durissimo, sono le note che ci contraddistinguono….

A loro piace essere considerati la versione punk dei Beach Boys e questo lo dicono con molta faccia tosta, dall’alto del loro ruolo politico di Presidenti del passato della storia degli Stati Uniti, parodia che propongono con tanto di maschere. Con la loro musica uniscono alle melodie vivaci ed orecchiabili del genere surf anni ’60 la velocità e l’irruenza del punk piu’ sanguigno: a chi non e’ delle loro parti, piacerebbe sicuramente la cadenza della loro pronuncia, perche’ rende il prodotto finale assai goliardico.
Le loro canzoni raccontano l’immaginario collettivo e le leggende metropolitane delle assolate spiagge della California del primo dopoguerra, stile Happy Days ed altra cinematografia dell’epoca. I loro testi parlano di mare, sole, pirati di nome e di fatto, spiagge, ragazze e ovviamente di surf come stile di vita!

Ben due i cd prodotti, anche se sono un po’ datati: Pirati (2005) e Lei (2003). Eccovi le rispettive schede di presentazione…

Pirati …. I vascelli, con il loro odore aspro che sapeva di calafatura fatta con la stoppa, portavano in sè l’avventura, il rischio, la conquista…
Ogni partenza era una sfida dell’uomo a sè stesso e ai quattro elementi.

Lei …. Ogni volta che il mare manifesta la sua forza, seduta sugli scogli c’è sempre una ragazza. Lei osserva con il batticuore il suo compagno danzare dentro e fuori le onde su fragili crinali di schiuma….

Info:
www.musicalnews.com
www.expresidenti.com
www.myspace.com/expresidenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
17 + 8 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER