News

A settembre il surf su sailing channel

La programmazione di Sailing Channel di settembre prevede spazio riservato agli ultimi avvenimenti surfistici a livello internazionale ed alcuni documentari.
Ecco qui un estratto della programmazione di settembre che potrebbe interessare gli appassionati dotati di ricevitore Sky.

DOCUMENTARI

EXTREME TRAVELLERS
serie in esclusiva

Fare sport nelle località più belle del nostro pianeta, un sogno che per i protagonisti della serie in otto puntate Estreme Travellers si è trasformato in realtà.
Spiagge esotiche, acque cristalline e incontaminate, fuori dai consueti percorsi turistici, sono le mete ideali per praticare surf, windsurf, wakeboard e sci nautico.
Partiamo da Kerala, in India, per surfare in luoghi insoliti e affascinanti per poi spostarci a Santa Maria di Capoverde in attesa dell’onda grande e perfetta. Il nostro viaggio prosegue nelle acque turchesi di Bora Bora, gioiello della Polinesia francese e luogo ideale per il surf, per poi giungere a Maui, conosciuta in tutto il mondo per le sue onde e i suoi magnifici paesaggi.
Per poter assistere alle esibizioni di wakeboard e sci nautico approdiamo sulle spiagge della Florida e di Saint Martin, nelle Antille, all’interno della splendida laguna protetta da venti e maree.
Insieme al campione di surf Laird Hamilton giungiamo a Thaiti alla ricerca di una delle onde più grandi mai surfate prima per poi concludere in nostro viaggio in kitesurf alle Isole Maldive.

Venerdì 7 settembre ore 22.30

CAMPIONATO DEL MONDO DI LONGBOARD OXBOW, FRANCIA
produzione Sailing Channel

La spiaggia di Les Cavalliers, ad Angles in Francia ha ospitato dal 30 aprile al 6 maggio 2007 il campionato mondiale longboard. Quarantotto i surfisti provenienti da ogni parte del mondo si sono sfidati tra le onde per riuscire a strappare il titolo al vincitore della scorsa edizione, l’australiano Josh Constable.
Non sono mancate le emozioni grazie ai numerosi campioni – Taylor Jensen, Colin McPhilips e Bonga Perkins – che hanno dato spettacolo con le loro esibizioni.
A sorpresa il titolo è andato al brasiliano Phil Rajzman che è riuscito a battere in finale il connazionale Rodrigo Danilo conquistando per la prima volta nella storia di un messicano il titolo di campione del mondo di longboard.

Mercoledì 5 settembre ore 17.00

CAMPIONATO DEL MONDO LONGBOARD FEMMINILE FRANCIA
produzione Sailing Channel

Seguiremo il secondo campionato femminile professioniste di Longbord Roxy ASP, all’interno del Roxy Jam di Biarritz, Francia. L’americana Schuyler McFerran vincitrice della scorsa edizione, deve difendere il titolo da quarantasette avversarie
Claire Karabatsos (FRA), terza classificata lo scorso anno, Belen Connelly (USA) e Kassia Meador (USA), le tre surfiste più forti del momento, cercano di strappare il titolo a McFerran.
Il format per il Roxy ASP Women’s World Championship è lo stesso usato per il Foster’s ASP World Tour. Quarantotto partecipanti, trentadue delle quali selezionate nell’edizione scorsa mentre le altre si sono classificate negli appuntamenti tenuti in California, Australia e Francia. Partecipano alla competizione anche quattro wildcards con una serie di scontri diretti.
Questa edizione coincide con il cinquantesimo anniversario della prima apparizione del surf in Europa, che proprio a Côte des Basques, Biarritz ha visto sbarcare la prima tavola da surf.
Il Roxy Jam è un vero e proprio evento che include eventi gratuiti, concerti, iniziative culturali e workshop per celebrare la cultura del surf.

Martedì 18 settembre ore 23.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
11 × 29 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER