News

Graziano lai si dimette dalla presidenza di surfing italia

Terminato il primo semestre di attività della federazione Surfing Italia, come da programma il presidente pro tempore Graziano Lai ha annunciato le dimissioni dalla carica temporanea in vista della prossima assemblea elettiva che si terrà il 28 ottobre presso la sede del Coni di Roma.
Durante l’assemblea elettiva sarà designato il nuovo Presidente Surfing Italia e il Consiglio Direttivo, insieme ad altri argomenti all’ordine del giorno come il resoconto economico dei primi mesi di gestione, la presentaione del progetto per il campionato 2007 e altre procedure necessarie all’attività normale della federazione.

Qui di seguito pubblichiamo la lettera di congedo del Presidente Pro-Tempore Graziano Lai.

“Cari Amici
Come già annunciato in precedenza, fin dall’atto dell’assunzione del mio mandato di presidente di Surfing Italia, conferitomi dai fondatori dell’associazione, con la presente, rassegno, con effetto immediato le dimissioni dall’incarico in essere. Resterò comunque in carica fino alla assemblea elettiva di ottobre, nella quale Tutti gli Affiliati Surfing Italia eserciteranno il Loro legittimo diritto di scegliere i propri rappresentanti in seno al consiglio direttivo.
Tale decisione non vuole, nei miei programmi, essere assolutamente un abbandono del campo, anzi, il mio impegno a collaborare con Surfing Italia resta immutato e al centro del mio interesse e della mia passione, ma credo che i tempi siano maturi perché chi ha voglia di impegnarsi e gode della fiducia dei surf clubs abbia l’opportunità di farlo attraverso un’elezione democratica.
Abbiamo lavorato insieme, per quasi un anno, attraverso la programmazione, prima, dei campionati IST, fino alla nascita della Nostra associazione, con armonia, superando le difficoltà e cercando di portare avanti un programma ambizioso, ma articolato e organizzato, lavoro che ha assorbito tempo ed energie di tutti , ma del quale non sono mancati i risultati, a mio avviso più che positivi e dei quali vi ringrazio dal profondo del cuore. Infatti, senza le Vostre fatiche, mai la voce di Surfing Italia sarebbe stata udita da un capo all’altro della penisola, conquistando con i fatti, l’anima del movimento surfistico italiano e, fra questi fatti voglio rimarcare una stagione agonistica senza precedenti, un gran fiorire di iniziative volte a diffondere e promuovere lo sport e tutto quant’altro fatto fin’ora. Certo, come ho sempre teso a sottolineare, niente è perfetto e sussistono (sarebbe utopistico immaginare il contrario) ancora problematiche, criticità e difficoltà da superare: noi abbiamo solo gettato un seme in un campo incolto, che ha germogliato, ma che ha, come ogni nuova creatura, bisogno di cure per crescere forte e sano.
Per questo esorto tutti a volere offrire il proprio impegno, affinché il processo di crescita non si fermi, ma proceda verso quel futuro che io amo sognare radioso per il nostro sport, che nei miei desideri più profondi vorrei immaginare capace di guadagnare diffusione, rispetto, stima e visibilità, come, a mio avviso, gli competerebbe, data la bellezza e tutti i significati impliciti che sono in esso presenti e che possono spingersi ben oltre il mero aspetto agonistico, coinvolgendo amicizia, amore e rispetto per l’ambiente, attenzione ai giovani e alle categorie diversamente abili, per le quali un’ avvicinamento al mondo del surf può essere un modo per superare le barriere che una condizione meno felice può costituire.
Spero che in futuro sappiamo essere tutti sensibili e trovare la capacità di migliorare, lungo le varie direttici che si presentano sul cammino di Surfing Italia, che sappiamo collaborare ancora e più di prima, per superare nuovi ostacoli e perseguire insieme nuovi obiettivi in un’ottica serena di crescita e sviluppo.
Concludo ringraziando ancora tutti voi per quest’anno così intenso e meraviglioso e con un abbraccio a tutti i miei “Brothers in surfing”.

Graziano Lai

Per info: surfing.italia@yahoo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
18 + 22 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER