News

Rookies e wildcards dominano il secondo giorno del rip curl pro

Tornato al suo campo gara ufficiale, Bells Beach, il secondo giorno del Rip Curl Pro, con le heat degli sconfitti nella prima giornata, ha visto il dominio delle wildcards.
La miglior prestazione spetta alla wild card Kekoa Bacalso (HAW) e Ben Dunn (AUS) che hanno sconfitto rispettivamente i veterani Nathan Edge (AUS) e Jake Paterson (AUS).
Ora Bacalso incontrerà il sette volte campione del mondo Kelly Slater nel round tre e nonostante la sua inesperienza nel tour è determinato a fare altri danni.
A sua volta Dunn incontrerà Andy Irons ed è anch’egli pronto a non mollare un colpo.
Appuntamento a domani, venerdì 14 aprile, che è anche il giorno d’inizio del Live Music Festival a Bells Beach.

Round two results:

Heat 1: Phil MacDonald (AUS) 15.33 def Matt Wilkinson (AUS) 12.67
Heat 2: Kekoa Bacalso (HAW) 13.67 def Nathan Hedge (AUS) 9.94
Heat 3: Bruce Irons (HAW) 14.50 def Adam Robertson (AUS) 9.67
Heat 4: CJ Hobgood (USA) 17.00 def Nic Muscroft (AUS) 15.83
Heat 5: Ben Dunn (AUS) 13.33 def Jake Paterson (AUS) 9.83
Heat 6: Dean Morrison (AUS) 16.83 def Jihad Khodr (BRA) 11.73
Heat 7: Jarrad Howse (AUS) 12.34 def Adriano de Souza (BRA) 8.87
Heat 8: Bobby Martinez (USA) 16.50 def Yuri Sodre (BRA) 9.83
Heat 9: Taylor Knox (USA) 14.00 def Pedro Henrique (BRA) 10.67
Heat 10: Mick Lowe (AUS) 15.00 def Travis Logie (ZAF) (9.66)
Heat 11: Chris Ward (USA) 16.17 def Troy Brooks (AUS) 12.60

www.aspworldtour.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
16 ⁄ 8 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER