Senegal settembre-ottobre

Che tu sia in partenza o in arrivo dall'ultimo surf trip utilizza questo forum per chiedere consigli o condividere le tue esperienze di viaggio.

Senegal settembre-ottobre

Messaggioda Ghost Trees » gio set 12, 2019 10:11 am

Quest'anno ho scelto il Senegal, 21 settembre - 5 ottobre, precisamente sarò sull'isola di Ngor.
Ricordo che qualcuno del forum c'era stato ma non ricordo chi, come vi è sembrato? Per una volta ho ceduto alle comodità e ho scelto un ostello con trasporto agli spot incluso, anche perchè viaggiando da solo e dovendo muovermi su spot tra isola e terraferma poteva essere molto scomodo.
Purtroppo ho lasciato la tavola a casa stavolta, il costo era eccessivo per il trasporto (compagnia air-italy) e parlando col titolare dell'ostello, ha una 5'7 per me.

Per chi fosse interessato in futuro metto alcune info:
volo 350€, 14 notti in ostello mezza pensione+trasporto agli spot 455€, tavola 10€ al giorno.
Vaccinazioni non obbligatorie e generalmente non consigliate da chi vive lì, ma per sicurezza essendo a cavallo tra stagione umida e secca ho fatto febbre gialla ed epatite A. Anche perchè durano a vita e se un giorno decidessi di fare un giro all'interno o verso sud meglio non rischiare.

Al ritorno, come sempre, farò un breve report su questo stesso topic :surf:
Avatar utente
Ghost Trees
 
Messaggi: 1049
Iscritto il: sab mag 30, 2009 7:59 pm

Re: Senegal settembre-ottobre

Messaggioda GIAMPI » gio set 12, 2019 4:45 pm

Bel posto il Senegal, onde notevoli, Moschea e Club Med, ma quando ci andai ancora non surfavo, però pescavo a spinnig dei pescioni incredibili e ricordo queste onde notevoli, ti divertirai.
Una curiosità, quanto ti hanno chiesto per il trasporto tavola?
GIAMPI
 
Messaggi: 2478
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Senegal settembre-ottobre

Messaggioda AnziaNO » gio set 12, 2019 5:28 pm

ciao io ci sono stato 3 volte se hai bisogno chiedi pure

pietroguglielmetti@hotmail.com
AnziaNO
 
Messaggi: 964
Iscritto il: gio mar 17, 2016 12:07 pm

Re: Senegal settembre-ottobre

Messaggioda Ghost Trees » gio set 12, 2019 7:43 pm

Grazie intanto mi segno la mail!
Il trasporto tavola dipendeva dalla dimensione e dalla destinazione ma in ogni caso vergognoso, sotto a 158cm costava 100 euro, sopra qualcosa come 200 euro (e a tratta se ho capito bene). Che poi erano misure del perimetro e non solo l'altezza, che si fottano tantissimo.
Interessante sta cosa della pesca, in effetti ho visto che la organizzano come attività secondaria all'ostello, penso che proverò!
Avatar utente
Ghost Trees
 
Messaggi: 1049
Iscritto il: sab mag 30, 2009 7:59 pm

Re: Senegal settembre-ottobre

Messaggioda GIAMPI » ven set 13, 2019 12:53 pm

Coral bass con il cucchiaino da luccio, praticamente irrecuperabili sopra i 5 kg.
GIAMPI
 
Messaggi: 2478
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Senegal settembre-ottobre

Messaggioda manu77 » ven set 13, 2019 5:31 pm

Wow che scelta....proprio un luogo che voglio conoscere anch'io nei prossimi anni.
Già ora sono incuriosito della tua esperienza:-)
mucha máquinita poco corazón en este mundo!
Avatar utente
manu77
 
Messaggi: 66
Iscritto il: gio dic 29, 2016 1:04 pm

Re: Senegal settembre-ottobre

Messaggioda Ghost Trees » dom ott 06, 2019 10:18 pm

Appena tornato! Che dire, esperienza estrema per me che non ero mai stato in Africa, complessivamente positiva con qualche sfiga qua e la.

Alloggiavo nell'isola di Ngor, letteralmente a 20m dalla spiaggia da cui tuffarsi per raggiungere Ngor Right, lo spot più famoso del Senegal, che richiede un buon quarto d'ora di remata per essere raggiunto. Quando lavora bene è un lunghissimo point destro su reef, mentre in bassa marea e con direzioni particolari sembra più un classico reef break destro. Nella prima settimana ho beccato una piccola swell da NW sommata ad una a 18s di periodo da sud. Il risultato è che normalmente c'erano onde di 1m e mezzo, ma ogni mezzora arrivavano dal nulla dei mostri di almeno il doppio che asfaltavano tutti in lineup, più che prenderle l'obiettivo era superarle :wc: . L'onda comunque non è di facile lettura, ha molte sezioni lente mentre il take off può essere un po' impegnativo. Ci sono due rocce pericolosissime semi-sommerse che secondo me sono peggio in alta marea perchè non si vedono, una l'ho semplicemente sfiorata stando seduto sulla tavola e mi sono beccato 4 aghi di riccio sul dorso del piede. Dimenticavo che in tutti gli spot su roccia il fondale è costituito da ricci di mare. Intendo che in molti punti è proprio nero di ricci come fosse un tappeto.
I primi giorni è sempre difficile gestirsi tra i local che non ti lasciano un'onda, ma alla fine scopro che ci sono dei momenti della giornata in cui lo spot è deserto e trovarsi da soli o quasi con onde di quel livello è goduria assoluta.

Altro spot che sembra la versione speculare è Ngor Left , sinistra lunghissima che richiede un po' di misura in più della destra, anche qui tante sezioni diverse e take off proprio davanti ad una bella roccia semi-sommersa. Qui mentre facevo una duckdive sono stato beccato da un frammento di tentacolo di caravella portoghese, che per fortuna era di 1cm scarso ma è bastato a intorpidirmi il braccio impedendomi di remare per una buona mezzora.

Lo spot più easy è Yoff, che manco lo definirei uno spot ma un semplice spiaggione. Le onde sono quasi tutte corte o closeout con corrente, magari sono stato sfortunato ma in 2 settimane a sentire anche gli altri ragazzi del camp avrà lavorato bene 1 volta.

Un giorno abbiamo fatto un piccolo trip verso sud in uno spot semi-sconosciuto chiamato Yenne, reef tranquillo a-frame in mezzo ad una spiaggia di sabbia. Stranamente senza ricci di mare, ma bisogna stare attenti ai cactus che galleggiano in acqua...insomma c'è sempre qualcosa pronta a pungerti! Ho preso belle destre e sinistre finchè un beginner droppandomi mi ha fottuto la pinna centrale, dopodichè è stato abbastanza brutto scoprire quanto fosse essenziale. :banghead:

Infine chiudo con lo spot secondo me più bello del Senegal, Ouakam. Posto surreale dove in poche centinaia di metri hai una moschea, pellicani incazzati, gente locale con capre in braccio, barche di pescatori, un onda a-frame della madonna ai piedi di una parete rocciosa nera e verde. Lavorava bene solo la sinistra: le onde erano piccole, in media un metro, ma porca miseria quanto ripide! L'onda mentre srotola si incurva continuamente intorno al reef col risultato che è sempre ripida e perfetta per tutta la sua lunghezza, invece di rallentare fino a smorzarsi accelera. Su un paio di onde non mi sono reso conto di essere arrivato al capolinea e m'è preso un colpo nel vedere tutte quelle rocce a pelo d'acqua, tanto che ho dovuto surfare gli ultimi metri più alto possibile sulla parete. Risalgo in lineup e vedo di nuovo una caravella portoghese, stavolta viva e vegeta. :zot:

Questo per quanto riguarda il surf. Per il resto è un paese difficile per noi occidentali: la notte non si dorme per l'umidità, il concetto di igene non esiste (in confronto lo sri lanka risplende di pulito), ma la cosa peggiore è la spazzatura. La prassi è in parte dargli fuoco, in parte buttarla di sotto dalle scogliere, ci si ritrova spesso a remare in mezzo alla plastica come nelle migliori pubblicità ambientaliste. Non esiste nemmeno il concetto di fognatura, dopo le piogge le strade si trasformano letteralmente in fiumi di m****.

Ci tornerei? Credo di si, ma con più esperienza e scegliendo con maggior cura il periodo (per molti spot servivano swell più potenti). A breve posterò quache foto, ma non sono molte dato che non era facile portarsi dietro la fotocamera.

Ps. L'errore più grosso è stato non portarsi la tavola ma affittarla.
Avatar utente
Ghost Trees
 
Messaggi: 1049
Iscritto il: sab mag 30, 2009 7:59 pm

Re: Senegal settembre-ottobre

Messaggioda tox82 » lun ott 07, 2019 9:34 am

Che esperienza!!

Altro che gli squali, le meduse (e i suoi simili come la Caravella Portoghese) sono la roba che mi spaventa di più... :zot:
tox82
 
Messaggi: 180
Iscritto il: ven gen 08, 2016 1:08 pm

Re: Senegal settembre-ottobre

Messaggioda Fleur » lun ott 07, 2019 10:49 am

Ghost Trees ha scritto:
Ps. L'errore più grosso è stato non portarsi la tavola ma affittarla.

solo questa info vale oro!
bravo Ghost
Fleur
 
Messaggi: 5074
Iscritto il: lun ott 18, 2004 12:00 pm

Re: Senegal settembre-ottobre

Messaggioda AnziaNO » lun ott 14, 2019 10:43 am

Bella Ghost
meno male che non ti sei fermato a ngor ecc
hai girato almeno hai visto un pò il paese
io di solito vado a toubab dialaw che dalla tua descrizione sembra il posto dove ti hanno portato che tu chiami yenne
AnziaNO
 
Messaggi: 964
Iscritto il: gio mar 17, 2016 12:07 pm

Re: Senegal settembre-ottobre

Messaggioda Ghost Trees » mar ott 22, 2019 10:55 pm

AnziaNO ha scritto:Bella Ghost
meno male che non ti sei fermato a ngor ecc
hai girato almeno hai visto un pò il paese
io di solito vado a toubab dialaw che dalla tua descrizione sembra il posto dove ti hanno portato che tu chiami yenne


Guardando su maps potrebbe essere in effetti.
Sì al di la del surf ho fatto qualche giro in una piccola riserva, all'isola di Goree e fatto una delle esperienze più surreali della mia vita, lo zip-lining sui baobab a 30m di altezza! Cioè ti ritrovi completamente da solo sopra questi alberi preistorici e ti fai centinaia di metri tra uno e l'altro su alcuni con una carrucola e su altri camminando stile funambolo, mentre ti vedi dall'alto tutta la savana. Lo consiglio a tutti assolutamente
Avatar utente
Ghost Trees
 
Messaggi: 1049
Iscritto il: sab mag 30, 2009 7:59 pm

Re: Senegal settembre-ottobre

Messaggioda AnziaNO » gio ott 24, 2019 3:08 pm

ma sai che anni fa sono stato li per una settimana...
poi tornato a casa mi era partito il cervello e un mese dopo sono tornato in senegal e mi sono comprato un terreno ...
a me il posto fa sballare...
AnziaNO
 
Messaggi: 964
Iscritto il: gio mar 17, 2016 12:07 pm

Re: Senegal settembre-ottobre

Messaggioda Ghost Trees » mar nov 12, 2019 12:42 pm

AnziaNO ha scritto:ma sai che anni fa sono stato li per una settimana...
poi tornato a casa mi era partito il cervello e un mese dopo sono tornato in senegal e mi sono comprato un terreno ...
a me il posto fa sballare...


Ahaha grande, hai fatto bene! Anche a me affascinano sti posti, chissà un domani se anche io riuscirò a farmi un appoggio da qualche parte
Avatar utente
Ghost Trees
 
Messaggi: 1049
Iscritto il: sab mag 30, 2009 7:59 pm

Re: Senegal settembre-ottobre

Messaggioda walkabout » mer nov 13, 2019 12:30 am

Ouakam!!!!

Che dire, anni fa ho avuto la fortuna di essere li durante quella che hai tempi era stata definita la più grande mareggiata mai vista da quelle parti, era il mese di maggio!

Ricordo indelebile :surf: :tao:
L'onda perfetta, dove cielo e mare s'incontrano finalmente riappacificati

http://www.marcomuscara.com
walkabout
 
Messaggi: 159
Iscritto il: sab ott 14, 2006 6:14 pm


Torna a Trippps

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite