Breaking News

Leonardo Fioravanti e Angelo Bonomelli andranno a Tokyo 2020

A Tokyo 2020 Leonardo Fioravanti e Angelo Bonomellli ci saranno. Come riserve, ma ci saranno.

La ISA, International Surfing Association, ha appena rilasciato le regole per la riallocazione dei posti di qualificazione inutilizzati per Tokyo 2020 e come un fulmine a ciel sereno spuntano i nomi di Leonardo Fioravanti e Angelo Bonomelli tra le riserve.

Il documento diffuso da ISA descrive le regole per sostituire un atleta già qualificato per Tokyo 2020 qualora non fosse in grado di competere ai Giochi Olimpici.

Tra i nomi delle riserve compaiono quello di Angelo Bonomelli e Leonardo Fioravanti, quest’ultimo avrà 4 slot a disposizione parteciperà come riserva per il Sudafrica, Giappone e Francia, rispettivamente in caso Jordy Smith, Kanoa Igarashi, Jeremy Flores o Michel Bourez non potessero partecipare.

Angelo Bonomelli sarà la riserva di Frederico Morais per il Portogallo.

Nessun posto invece, purtroppo, per le ragazze sul fronte femminile.

Ecco tutti i qualificati per Tokyo 2020 con le rispettive riserve:

 

Men

2019 World Surfing League Championship Tour

Qualified: Italo Ferreira (BRA)
Alternate: Filipe Toledo (BRA)

Qualified: Gabriel Medina (BRA)
Alternate: Filipe Toledo (BRA)

Qualified: Jordy Smith (RSA)
Alternate: Leonardo Fioravanti (ITA)

Qualified: Kolohe Andino (USA)
Alternate: Kelly Slater (USA)

Qualified: Kanoa Igarashi (JPN)
Alternate: Leonardo Fioravanti (ITA)

Qualified: John John Florence (USA)
Alternate: Kelly Slater (USA)

Qualified: Owen Wright (AUS)
Alternate: Ryan Callinan (AUS)

Qualified: Jeremy Flores (FRA)
Alternate: Leonardo Fioravanti (ITA)

Qualified: Julian Wilson (AUS)
Alternate: Ryan Callinan (AUS)

Qualified: Michel Bourez (FRA)
Alternate: Leonardo Fioravanti (ITA)

2021 World Surfing Games

Qualified: Hiroto Ohhara (JPN)
Alternate: Shun Murakami (JPN)

Qualified: Leon Glatzer (GER)
Alternate: I Ketut Agus Aditya Putra (INA)

Qualified: Lucca Mesinas (PER)
Alternate: I Ketut Agus Aditya Putra (INA)

Qualified: Miguel Tudela (PER)
Alternate: I Ketut Agus Aditya Putra (INA)

Qualified: Manuel Selman (CHI)
Alternate: I Ketut Agus Aditya Putra (INA)

2019 World Surfing Games

Qualified: Ramzi Boukhiam (MAR)
Alternate: Michael February (RSA)

Qualified: Frederico Morais (POR)
Alternate: Angelo Bonomelli (ITA)

Qualified: Billy Stairmand (NZL)
Alternate: Kehu Butler (NZL)

Qualified: Rio Waida (INA)
Alternate: I Ketut Agus Aditya Putra (INA)

2019 Pan American Games

Qualified: Leandro Usuna (ARG)
Alternate: Bryan Perez (ESA)

Women

2019 World Surfing League Championship Tour

Qualified: Carissa Moore (USA)
Alternate: Lakey Peterson (USA)

Qualified: Caroline Marks (USA)
Alternate: Lakey Peterson (USA)

Qualified: Stephanie Gilmore (AUS)
Alternate: Nikki Van Dijk (AUS)

Qualified: Sally Fitzgibbons (AUS)
Alternate: Nikki Van Dijk (AUS)

Qualified: Tatiana Weston-Webb (BRA)
Alternate: Paige Hareb (NZL)

Qualified: Johanne Defay (FRA)
Alternate: Paige Hareb (NZL)

Qualified: Brisa Hennessy (CRC)
Alternate: Paige Hareb (NZL)

Qualified: Silvana Lima (FRA)
Alternate: Paige Hareb (NZL)

2021 World Surfing Games

Qualified: Yolanda Sequeira (POR)
Alternate: Lucia Indurain (ARG)

Qualified: Teresa Bonvalot (POR)
Alternate: Lucia Indurain (ARG)

Qualified: Daniella Rosas (PER)
Alternate: Lucia Indurain (ARG)

Qualified: Leilani McGonagle (CRC)
Alternate: Lucia Indurain (ARG)

Qualified: Pauline Ado (FRA)
Alternate: Vahine Fierro (FRA)

Qualified: Mahina Maeda (JPN)
Alternate: Lucia Indurain (ARG)

Qualified: Amuro Tsuzuki (JPN)
Alternate: Lucia Indurain (ARG)

2019 World Surfing Games

Qualified: Sofia Mulanovich (PER)
Alternate: Eveline Hooft (NED)

Qualified: Bianca Buitendag (RSA)
Alternate: Sarah Baum (RSA)

Qualified: Anat Lelior (ISR)
Alternate: Eveline Hooft (NED)

Qualified: Ella Williams (NZL)
Alternate: Eveline Hooft (NED)

2019 Pan American Games

Qualified: Dominic Barona (ECU)
Alternate: Ornella Pellizzari (ARG)

 

Ecco i criteri con cui ISA ha stabilito le riserve:

“Se un posto contingentato assegnato non è confermato dal Comitato Olimpico Nazionale (NOC) entro la scadenza del 21 giugno per la conferma o è rifiutato dal NOC, il posto contingentato sarà riassegnato al successivo atleta classificato non ancora qualificato al rispettivo evento, rispettando la quota massima di posti di due surfisti per genere per NOC.

Se l’atleta si è qualificato tramite l’evento di qualificazione continentale ISA – 2019 ISA World Surfing Games e/o Pan American Games 2019 – il posto contingentato sarà riallocato all’atleta con il punteggio più alto nel rispettivo evento a condizione che gli atleti rientrino nella classifica di controllo di qualità ISA (in alto 30). Se nessun atleta disponibile dai continenti finisce nella classifica di controllo di qualità ISA, il posto sarà assegnato al successivo miglior atleta classificato, non ancora qualificato, indipendentemente dal continente.

La scadenza per l’elenco delle iscrizioni finali degli atleti partecipanti ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 (termine per le iscrizioni allo sport) è il 5 luglio 2021 alle 23:59 ora del Giappone (UTC+9).

Dopo la scadenza delle iscrizioni sportive, in caso di condizioni mediche che impediscono la partecipazione di un atleta, comprovata violazione del regolamento antidoping (ADRV), test COVID-19 positivo, isolamento o quarantena a causa di un’infezione da COVID-19 o altri motivi eccezionali, il Il CIO, dopo aver consultato gli esperti medici dell’IF e del CIO pertinenti (quando ritenuto opportuno dal CIO), può autorizzare la sostituzione permanente di un atleta con un altro atleta solo nello stesso sport, disciplina ed evento a condizione che la riassegnazione sia completa prima della riunione tecnica del surf. Meeting, che si terrà presso la sede del surf a Tokyo il 24 luglio alle 15:00 ora locale.

Per il surf, in cui il posto contingentato è assegnato nominativamente ad un atleta, verrà avviata la procedura di riassegnazione secondo il Sistema di qualificazione al surf approvato. In questo caso, gli atleti sostitutivi devono soddisfare le condizioni di idoneità e i criteri di qualificazione, devono essere stati registrati nella “Long List” del NOC degli atleti idonei a servire come sostituti e non devono avere problemi di controllo antidoping in sospeso.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER