Partenza

Info tecniche, consigli, principianti, esperti, trim, tricks, surfboards ...insomma pillole di saggezza per migliorare il tuo surf.

Partenza

Messaggioda Surftauro » dom gen 17, 2021 9:41 am

Ciao ragazzi, fortunatamente sto uscendo molto questo mese, sono già ad una decina di uscite e sto notando alcune cosucce. Una delle tante è che con la nuova tavola devo iniziare a remare molto prima rispetto agli altri long,. Addirittura c'è chi aspetta che l'onda gli sia praticamente dietro da 2 bracciate e parte. Io invece se vedo l'onda da prendere inizio a remare dall onda prima in parallelo alla costa e passata la prima onda mi addrizzo verso la riva, continuo a remare forte e così parto bene, da long diciamo. Ora è vero che chi parte con 2 bracciate pesa la metà di me però addirittura tutto sto tempo prima? Ho come l'impressione che per prendere velocità con la pagaiata sia molto inerte, forse per il peso? Posizione sulla tavola è acquisita, braccia spalle e dorsali ne ho da vendere(anche un po' de panza). Pensate che il peso possa fare tutta questa differenza oppure può essere un qualche altro errore che non mi accorgo?
Surftauro
 
Messaggi: 331
Iscritto il: mar mag 12, 2020 12:44 am

Re: Partenza

Messaggioda Fleur » lun gen 18, 2021 11:39 am

il tuo peso sicuramente (te lo dico perchè anche io sono oltre 90 kg) non ti aiuta, pero' magari come trucchetto se cerchi di paretire molto fuori cerca comunque di partire esattamente nel picco e non nella spalla.
Fleur
 
Messaggi: 5475
Iscritto il: lun ott 18, 2004 12:00 pm

Re: Partenza

Messaggioda Surftauro » lun gen 18, 2021 2:59 pm

Grazie fiore! Certo come dici tu ci vuole ancora più consapevolezza del timing che sto capendo che è una buona metà di una buona partenza
Surftauro
 
Messaggi: 331
Iscritto il: mar mag 12, 2020 12:44 am

Re: Partenza

Messaggioda miguelsurf » lun gen 18, 2021 3:20 pm

Dovresti trovare qualcuno che ti fa una ripresa e rivedere tu stesso, e/o farci vedere, il video. Da li' si capirebbe dove sbagli. Altrimenti non si puo' fare una diagnosi alla cieca! :confused:
miguelsurf
 
Messaggi: 601
Iscritto il: lun dic 10, 2012 10:10 am

Re: Partenza

Messaggioda Surftauro » lun gen 18, 2021 8:26 pm

Anche tu hai ragione Miguel, anche a me piacerebbe vedermi per capire, a volte ho portato la gopro ma appena arrivo e vedo le onde, inizio a provare adrenalina mista a paura, sbavo come un cane dalla voglia di buttarmi e... Niente resta tutto lì e vado a giocare con le onde :supergrin:
Surftauro
 
Messaggi: 331
Iscritto il: mar mag 12, 2020 12:44 am

Re: Partenza

Messaggioda 312T4 » mer gen 20, 2021 3:01 am

Ciao, concordo con Fleur.

Ma devi inziare molto prima rispetto agli altri o anche rispetto a te stesso con la vecchia tavola?

Rispetto agli altri:
Io dico sempre: il fattore cruciale non e' la grandezza dell'onda ma la pendenza.
Se sei sulla spalla -che per definizione e' moscia- remi molto di piu' perche' devi comunque andare avanti fino a raggiungere la pendenza giusta.
Quelli che partono remando pochissimo lo fanno perche' sono posizionati molto bene. Questo fattore e' pero' anche legato alla capacita' di partire/fare popup con una certa pendenza. Piu' sei sul picco piu' il popup col long richiede abilita'/pratica/affiatamento con la tavola.

Rispetto a te stesso:
Sospetto che tu sia comunque sulla spalla, ma magari la nuova tavola pesa di piu', e ti occorre piu' tempo per portarla alla velocita' giusta (piu' inerzia).

Suggerirei di osservare gli altri e partire piu' o meno dove partono loro (senza rompere le palle a nessuno, ovviamente).

Io negli ultimi due anni sto usando quasi esclusivamente un noserider moderno che pesa il doppio dell'altro. Ci ho messo un po' ad abituarmi all'inerzia delle prime bracciate. Ma quando parte poi la stessa inerzia lo fa andare alla grande.
Nell'ultimo anno poi mi sono accorto che proprio grazie al peso, se trovo l'onda/pendenza giusta, posso remare proprio pochissimo. (e siccome sono deficiente alcune le perdo perche' tento di remare meno del necessario)
312T4
 
Messaggi: 170
Iscritto il: gio ott 27, 2016 7:30 am

Re: Partenza

Messaggioda Surftauro » mer gen 20, 2021 10:56 am

Ma infatti erano proprio questi punti che cercavo conferma, nel senso che una partenza con molta pendenza oltre che essere più difficile non è nemmeno quello che cerco, e cioè a me piace partire presto e stare sull'onda prima possibile per tenerla tanto tempo, da long insomma, però per fare questo devo remare molto prima appunto perché essendo più pesante tavola e anche io non scherzo, insieme impieghiamo di più per "metterci in moto". Comunque ribadisco, appena posso mi filmo così ci facciamo 2 risate e potete correggermi meglio
Surftauro
 
Messaggi: 331
Iscritto il: mar mag 12, 2020 12:44 am

Re: Partenza

Messaggioda Fleur » mer gen 20, 2021 11:16 am

Surftauro ha scritto:Ma infatti erano proprio questi punti che cercavo conferma, nel senso che una partenza con molta pendenza oltre che essere più difficile non è nemmeno quello che cerco, e cioè a me piace partire presto e stare sull'onda prima possibile per tenerla tanto tempo, da long insomma, però per fare questo devo remare molto prima appunto perché essendo più pesante tavola e anche io non scherzo, insieme impieghiamo di più per "metterci in moto". Comunque ribadisco, appena posso mi filmo così ci facciamo 2 risate e potete correggermi meglio

si ma è fondamentale che seppur in anticipo tu parta sul picco e non sulla spalla, mi spiego meglio, anche se vuoi partire con l'onda ancora non formata è fondamentale che tu lo faccia in quella parte che si trasformerà in picco e non in spalla.
Fleur
 
Messaggi: 5475
Iscritto il: lun ott 18, 2004 12:00 pm

Re: Partenza

Messaggioda GIAMPI » mer gen 20, 2021 12:20 pm

Torello, nel filmato che ti ho mandato, c'è un capitolo dedicato a questo argomento che chiarirebbe molti tuoi dubbi, studialo con attenzione.
Ovviamente i consigli dati sin ora, sono assolutamente esatti.
GIAMPI
 
Messaggi: 2908
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Partenza

Messaggioda Surftauro » mer gen 20, 2021 1:18 pm

Comunque giampi il video che mi hai mandato è spettacolare e unito alla alta frequenza di uscite che sto facendo mi ha fatto fare un bel balzo in avanti, sempre pippone resto però inizio a vedere qualche risultato veramente divertente. La cosa che devo migliorare è che nelle uscite ne prendo poche di onde, cioè quelle che prendo me le faccio bene in parete e le tengo, non cado subito, un accenno di roller lo faccio decentemente e dove guardo vado almeno... Però considera un paio forse tre onde ogni ora non di piu ed è a causa dell'errore in partenza e timing. Mi sono accorto che durante la remata quando mi prende l'onda se riesco a trimmare la tavola tenendo leggermente il naso sotto l'acqua parte bene solo che a volte la perdo perché quando mi accorgo che parte inarco forse troppo la schiena e ficco il tail sotto frenando, cioè è la tavola che essendo molto sensibile reagisce (giustamente) e perdo l'onda... Insomma inizio a capirla veramente però sono poche le volte che azzecco remata timing e posizione.. Vabbè devo fare esperienza e passare da possessore di tavola a surfista :supergrin:
Surftauro
 
Messaggi: 331
Iscritto il: mar mag 12, 2020 12:44 am

Re: Partenza

Messaggioda miguelsurf » mer gen 20, 2021 3:16 pm

Occhio tauro che i video con la gopro non servono a niente. Ti devi vedere da fuori, con qualcuno che ti riprende da riva.

Per quanto riguarda il timing, direi che si' in effetti aiuta molto! https://youtu.be/cBMi2yj3CSo :zot:
miguelsurf
 
Messaggi: 601
Iscritto il: lun dic 10, 2012 10:10 am

Re: Partenza

Messaggioda GIAMPI » mer gen 20, 2021 6:54 pm

Giusto, il campo di ripresa è troppo stretto e troppo vicino a te. Torello affittati un video maker da matrimonio, difficile trovare un amico/conoscente che ti riprende o peggio lasciare sul "campo dei miracoli" un attrezzo riprendente incustodito.
Prova a metterti in piedi un pelo più avanti verso il nose, ricordati che il BS è uno step deck e tu non sei un peso piuma. Per quanto riguarda il nose appena sotto si può fare e succede, ma è l'anticamera dell'ingavonamento aumentando la probabilità di un eventuale rischio.
GIAMPI
 
Messaggi: 2908
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Partenza

Messaggioda 312T4 » gio gen 21, 2021 4:32 am

miguelsurf ha scritto:Per quanto riguarda il timing, direi che si' in effetti aiuta molto! https://youtu.be/cBMi2yj3CSo :zot:


Ahah, fantastico.
Occhio che qua pero' c'e' anche un trucchetto! Lui non e' sdraiato ma seduto con 1/3 (o forse quasi 1/2) di tavola sott'acqua. Quando si sdraia, la coda viene su per via di zio archimede creando una piccola spinta che lui + il contemporaneo cambiamento di inclinazione della superficie dell'acqua trasforma in moto in avanti. Quindi non rema ma si fa spingere da archimede :)
Ovviamente facilissimo.
312T4
 
Messaggi: 170
Iscritto il: gio ott 27, 2016 7:30 am

Re: Partenza

Messaggioda mako » gio gen 21, 2021 10:19 am

infatti mi sembra molto un take off da tavoletta, come quando spingi giù mentre arriva e la spinta ti butta dentro senza qiuasi remare.
mako
 
Messaggi: 105
Iscritto il: mer gen 13, 2021 3:16 pm

Re: Partenza

Messaggioda Surftauro » gio gen 21, 2021 12:47 pm

Miguel hai ragione infatti volevo mettere la go pro legata da qualche parte che riprendesse da fuori e non daalla tavola però poi alla fine ripeto quando arrivo sullo spot mi si annebbia la ragione, me ne frego di tutto e mi butto in acqua... Figo il video della partenza senza remata, magari tra 28 anni e 15 kg in meno ci riesco :supergrin: scherzi a parte per quel che riguarda ingavonamenti come dice giampi, pensavo peggio, mi ingavonavo più con lo spugnone che con il BS. A volte capita ma solo in partenza e basso di velocità, quando parte invece è sono in piedi il nose viene su che è una bellezza e se vedo che tende ad abbassarsi appena pesto un po' sul tail risolvo, è molto sensibile la tavola, però passi verso il nose rider ancora non ne faccio, sicuramente li le cappottate si sprecheranno... Inizierò anche questa pratica del nose rider ma per ora quando riesco a mettermi bene in parete con l'onda ancora "verde" godo come un istrice e mi godo il tutto in modo più fluido possibile... Tempo al tempo
Surftauro
 
Messaggi: 331
Iscritto il: mar mag 12, 2020 12:44 am

Prossimo

Torna a Tecnica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti