Presentazione e consigli per i primi passi

Info tecniche, consigli, principianti, esperti, trim, tricks, surfboards ...insomma pillole di saggezza per migliorare il tuo surf.

Re: Presentazione e consigli per i primi passi

Messaggioda tt73 » lun set 28, 2020 10:17 am

vado controcorrente, se vuoi surfare corto impara corto, inutile crearsi automatismi che risulterannio dannosi una volta che vorrai andare sul corto vero, vedo sempre anche tra gli amici che il pop up lo fanno appoggiando prima il ginocchio dietro, deriva da un'impostazione su tavola ibrida o lunga, che permette quel passaggio intermedio, sulle tavolette te lo scordi, se lo fai sei nella schiuma a fare drittoni, perdi velocità, spinta e parete, aggiungo una cosa mia, il surf è come scopare, hai presente con il bacino che spari in avanti, ecco uguale, nel pop up devi spararti in avanti sul deck con schiena inarcata poi ti chiudi come una trappola ma sempre pensando di sparare il bacino avanti, per avere proiezione, velocità, fluidità analoga a quella dell'onda
tt73
 
Messaggi: 308
Iscritto il: dom nov 09, 2008 4:46 pm

Re: Presentazione e consigli per i primi passi

Messaggioda mustang58 » lun set 28, 2020 1:06 pm

tt73 ha scritto:vado controcorrente, se vuoi surfare corto impara corto, inutile crearsi automatismi che risulterannio dannosi una volta che vorrai andare sul corto vero, vedo sempre anche tra gli amici che il pop up lo fanno appoggiando prima il ginocchio dietro, deriva da un'impostazione su tavola ibrida o lunga, che permette quel passaggio intermedio, sulle tavolette te lo scordi, se lo fai sei nella schiuma a fare drittoni, perdi velocità, spinta e parete, aggiungo una cosa mia, il surf è come scopare, hai presente con il bacino che spari in avanti, ecco uguale, nel pop up devi spararti in avanti sul deck con schiena inarcata poi ti chiudi come una trappola ma sempre pensando di sparare il bacino avanti, per avere proiezione, velocità, fluidità analoga a quella dell'onda


io sono uno di quelli che fa il pop up puntando i piedi dietro. mi sto scervellando su come fare a tirarsi su poggiando solo le ginocchia. ho come un senso di impotenza. ho chiesto in giro come fare per ovviare ma niente. la domanda è: mi sono immaginato che in acqua con la short spingendola giù quando inizi il pop up forse abbassandosi un po' è più facile che nel salotto di casa? dove sta rigida per terra? c'è da dire che ho 60 ma fisicamente sono ok. Non ho speranza devo arrendermi al long?
mustang58
 
Messaggi: 122
Iscritto il: gio dic 27, 2018 7:27 pm

Re: Presentazione e consigli per i primi passi

Messaggioda tt73 » lun set 28, 2020 1:59 pm

mah il discorso del ginocchio che facevo è nel mezzo.. cioè a metà del movimento spezzarlo facendo un appoggio di ginocchio per salire meglio... con la tavoletta rompi la dinamica e per forza di cose rallenti

come consiglio per migliorare più che il divano io farei da terra dei gran burpees, melgio ancora fai proprio il gesto del pop up, sdraiato, mani sotto alle ascelle, stendi le braccia e inarchi la schiena, stai così qualche secondo (l'onda che ti prende) e poi in zero tempo devi trovarti con i piedi al posto delle mani, come una trappola che scatta, cioè hai i piedi sotto al corpo, quello davanti in mezzo alle mani e quello dietro sotto al culo, l'importante è che appoggino insieme, devi arrivare da due mani e le ginocchia che fanno perno a due piedi e gambe piegate che insieme prendono la tavola

spero di essermi spiegato, è molto più facile in acqua...

come consiglio generale al di la dell'età, concentrarsi su ogni singolo movimento, partendo dai primi, cio è la remata, poi le braccia stese sulla tavola, poi il pop up a serramanico, poi le gambe piegate e orientate verso il nose, poi le braccia che aiutano e anticipano il movimento, poi poi poi ... mille poi... ma un pezzo alla volta lo costruisci, io ho fatto così, dopo anni a mangiare cacca sono tornato indietro e ho ricostruito tutto dall'inizio
tt73
 
Messaggi: 308
Iscritto il: dom nov 09, 2008 4:46 pm

Re: Presentazione e consigli per i primi passi

Messaggioda Surftauro » lun set 28, 2020 6:50 pm

Immagina di stare sdraiato, in lontananza vedi una figa, a quel punto metti le mani all'altezza delle ascelle e ti tiri su per vedere meglio, quando sei su, improvvisamente la figa ti chiama, tu che fai... Ecco ci si mette in piedi cosi :lol:
Surftauro
 
Messaggi: 343
Iscritto il: mar mag 12, 2020 12:44 am

Re: Presentazione e consigli per i primi passi

Messaggioda tt73 » mer set 30, 2020 8:38 am

:supergrin: :supergrin: :supergrin:
tt73
 
Messaggi: 308
Iscritto il: dom nov 09, 2008 4:46 pm

Re: Presentazione e consigli per i primi passi

Messaggioda GIAMPI » mer set 30, 2020 4:38 pm

Il richiamo della foresta....meglio il boschetto!!!!!!
GIAMPI
 
Messaggi: 2918
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Precedente

Torna a Tecnica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti