Nuovo utente Andrea consigli su acquisto prima tavola us

Info tecniche, consigli, principianti, esperti, trim, tricks, surfboards ...insomma pillole di saggezza per migliorare il tuo surf.

Re: Nuovo utente Andrea consigli su acquisto prima tavola us

Messaggioda AtreyuFafa » sab gen 06, 2018 2:07 am

Immagine
AtreyuFafa
 
Messaggi: 50
Iscritto il: mer nov 22, 2017 6:16 pm
Località: Ravenna

Re: Nuovo utente Andrea consigli su acquisto prima tavola us

Messaggioda GIAMPI » sab gen 06, 2018 8:00 pm

Buon anno anche a te Andrea.
Ora non ti resta che dedicarti più che puoi a questa tua nuova passione.
Continua a raccontarci le tue esperienze e a fare domande e personalmente sarò sempre contento di sentirti, anche scambiarsi impressioni in materia aiuta a crescere...insomma non sparire, il padre putativo sufistico ha sempre piacere sapere i progressi e non dei "figli".
GIAMPI
 
Messaggi: 2918
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Nuovo utente Andrea consigli su acquisto prima tavola us

Messaggioda AtreyuFafa » dom gen 07, 2018 1:23 am

Grazie GIAMPI non mancherò di farmi sentire e di tenervi aggiornati spero su i miei progressi.
Già domani mi sono organizzato e spero le previsioni ci prendano e inizino 3 giorni di surf dove sverginerò la bambina, la prima volta non si scorda mai :)
Vi dirò le impressioni avute rispetto alla Longboard
Ps curiosando sul forum ho letto che consigliavate un libro, che ho subito acquistato, surf da onda in Italia di Andrea Nani :bounce:
AtreyuFafa
 
Messaggi: 50
Iscritto il: mer nov 22, 2017 6:16 pm
Località: Ravenna

Re: Nuovo utente Andrea consigli su acquisto prima tavola us

Messaggioda GIAMPI » dom gen 07, 2018 12:33 pm

Lo conosco per sentito dire, non saprei dirti, comunque tutto fa brodo,, ovvero potrai confrontare le tue esperienze dirette con quello scritto e le nostre personali.
Divertiti!
GIAMPI
 
Messaggi: 2918
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Nuovo utente Andrea consigli su acquisto prima tavola us

Messaggioda GIAMPI » dom gen 07, 2018 12:36 pm

Dimenticavo....il long e non la long, sarò maniaco ma "la" mi fa un pó impressione!
GIAMPI
 
Messaggi: 2918
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Nuovo utente Andrea consigli su acquisto prima tavola us

Messaggioda AtreyuFafa » mar nov 27, 2018 6:34 am

Ciao Giampi, e anche a tutti gli altri che mi hanno consigliato in questo post l’acquisto della mia prima tavola.
Non vi ringrazierò mai abbastanza, perché so che grazie a voi ho fatto la scelta migliore,e mi ha permesso in neanche un anno di migliorare tantissimo rispetto a quello che pensavo mi ci volesse considerata l’eta non più un ragazzino, e soprattutto per via del fatto che abito nell’alto adriatico..
In questi 9/10 mesi con la mia tavola sono uscito praticamente sempre quando ci fosse onda visto che la voglia di imparare era tanta sono uscito anche con condizioni non ottimali ma soprattutto non adatte al surf, tipo mare iper attivo dove in 2 ore remavo come un matto e drittoni fatti 2/3, ma tutto fa esperienza, ora non sono ancora pratico nel capire bene le previsioni, ma grazie alle web cam quando è troppo attivo non esco più, e poi mi sono fatto un amico della mia zona l’aprile scorso che mi ha inserito in un gruppo di whatsapp di tutti surfisti della zona di Ravenna, e grazie a loro sono sempre aggiornato sulle condizioni.
Poi a maggio e a fine ottobre sono stato a Peniche in Portogallo da un mio amico originario di Ravenna che ha aperto una guesthouse e dove da lezioni di surf, ci sono stato per 18 giorni in totale, e mi sono innamorato del posto e ancora di più di questo stile di vita.
Fra l’altro a giugno sono stato giù a Santamarinella al surf Expo con la mia tavola softona :headbang:
Ecco vi ho raccontato un po’ come è passato questo anno, e sono qui di nuovo perché vorrei farmi consigliare da voi nuovamente, o comunque farmi indirizzare su una nuova tavola più corta, o capire se rimanere ancora sulla 8.6 e lavorare ancora solo con quella.
Partiamo dal livello, se un anno fa ero un neofita, ora mi sento un principiante di livello avanzato, ma pur sempre un principiante.
In Portogallo a maggio ho utilizzato una 7.10 hard credo da un 55/60 litri con cui mi sono trovato bene, poi a ottobre sono partito con la stessa tavola ma dopo tre giorni sono dovuto passare a un altra tavola credo fosse una egg sempre hard da 7 piedi più o meno con lo stesso litraggio della 7.10, gli ultimi 4 giorni poi li ho fatti con una soft da 7.10 molto similare a quella hard come dimensioni e volume.
Con le 7.10 mi sono trovato sempre molto bene, con la 7 invece meno, ma purtroppo la 7 l’ho utilizzata in giornate con onde di un metro e mezzo abbondante, e nonostante fosse più larga delle 7.10 e avesse all’incirca lo stesso volume, facevo più fatica nel take of per via del fatto che non riuscivo a spingermi coi piedi sulla tavola in partenza per fare il take off velocemente.
Ma non mi voglio dilungare in questo discorso perché secondo me ci sono troppe variabili e poi non sono riuscito a provarla in condizioni simili alle 7.10
Tornando al livello, ora come ora con la 8.6 e le 7.10 riesco a fare sempre il take off, se la lettura dell’onda è buona e mi trovo nel punto giusto del picco il take off non lo sbaglio più, successivamente dopo ogni take off fatto sulle destre riesco a surfare la parete 7 volte su 10 in front, in back al momento sono molto più indietro e credo di essere a un 2/3 su 10, ma in back ho provato a prenderne pochissime, quindi ci devo lavorare.
Detto ciò da quando sono tornato ho comprato una GoPro e l’ho installata sulla tavola per filmarmi e vedere dove è cosa sbaglio e capire in cosa migliorare e su cui lavorare.
Se volete vi carico se si può un paio di video così capite che livello sono, e se posso provare a prendere una tavola più piccola per avvicinarmi alle short e ai movimenti e manovre di una short, o mi consigliate di rimanere sempre con la 8.6 e perfezionare ancora take off, il back, e i movimenti in front che mi vengono più naturali.?
Grazie come sempre della pazienza, del tempo, e della disponibilità.
AtreyuFafa
 
Messaggi: 50
Iscritto il: mer nov 22, 2017 6:16 pm
Località: Ravenna

Re: Nuovo utente Andrea consigli su acquisto prima tavola us

Messaggioda GIAMPI » mar nov 27, 2018 1:21 pm

Be'....non hai scritto per quasi un'anno, ma quando ti sei ripreso hai buttato giù quasi un romanzo!!!!!
Comunque mi fa piacere che con i nostri consigli sei riuscito a trovarti bene, magari se davi qualche notizia sul tuo procedere, personalmente ne sarei stato contento.
Tornando ai tuoi quesiti, scendere di misura comporta sempre, specie all'inizio, più impegno e fatica, questo per dirti che anche scendere di 2 pollici può risultare molto impegnativo, nel senso che magari ancora non sei pronto per tale passo, comunque la differenza fra la 7'10" e la 7', sono 10' ovvero 25 cm. , non pochi; magari se ci dicessi che tavole sono, potremo capire meglio e di conseguenza consigliarti meglio.
Per il front e il beck side, è solo una questione di allenamento e continuità, l'ideale sarebbe avere un'onda A frame, così da fare una partenza alternata, comunque calcola che io ho imparato a surfare prima in beck che in front, complice il fatto che sono goofy e che la maggioranza delle volte da me sono destre.
Per quanto riguarda i filmati, pubblicali, anche se personalmente credo che i filmati dal nose della tavola, non siano sufficientemente chiari per capire bene come surfa un'individuo. Dovresti trovare un volontario che ti riprenda da terra e in questa maniera dovrebbe risultare tutto più chiaro.
GIAMPI
 
Messaggi: 2918
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Nuovo utente Andrea consigli su acquisto prima tavola us

Messaggioda Sensei » mar nov 27, 2018 7:18 pm

Non vedendoti surfare é sempre difficile consigliare se é il momento giusto per provare una tavola piú corta...tuttavia per esperienza personale consiglio sempre di scendere in maniera super graduale (che é quello che ti suggerisce anche Giampi...credo).
Quindi se ti trovi bene con una 8.6 e vuoi cambiare allora massimo una 8/8.2 e ci rimani fino a quando non ti senti comodo (nella partenza, take-off e taglio della parete) in varie condizioni di onda.
Ancora non mi perderei molto nella scelta dello shape nel senso che il tuo attuale livello non ti permetterebbe comunque di apprezzarne le varie sfumature. Io andrei su un altro soft, ma se proprio vuoi qualcosa di piú simile ad una "vera" tavola allora una classica NSP, Torqu o BIC.
Oh poi magari sono troppo drastico e pessimista peró ho vissuto sulla mia pelle che passare da una 8.6 a una 6.8 con pochi mesi sulle spalle genera solo stress e demotivazione.
Sensei
 
Messaggi: 511
Iscritto il: mar lug 31, 2012 5:54 pm

Re: Nuovo utente Andrea consigli su acquisto prima tavola us

Messaggioda GIAMPI » mer nov 28, 2018 2:07 pm

Sensei, grazie per la mail, concordo con te per il passaggio a tavola più corta e credo che per il nostro Andrea, il passaggio peggiore sia stato non tanto da 8'6" a 7'10", ma quanto da 7'10" a 7', anche per suo dire.
Il discorso è semplice: più accorci la tavola e più devi partire vicino al momento di rottura dell'onda, quindi essendo più ripida l'onda, più velocità nel mettersi in piedi e posizione per affrontare già la parete che sta per chiudersi.
GIAMPI
 
Messaggi: 2918
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Nuovo utente Andrea consigli su acquisto prima tavola us

Messaggioda AtreyuFafa » ven giu 14, 2019 4:49 pm

Grazie a Giampi e Sensei per le risposte e il tempo dedicato, nel frattempo passato ho continuato a uscire, non solo da me a Ravenna ma molto anche zona Sirolo sassi neri, e Santa Marinella al pontile, sempre con la soft, poi sono tornato in Portogallo per 10 giorni a metà maggio.
In quei 10 giorni ho usato una 7.2 da un 50 litri con cui mi sono trovato bene, poi però ho fatto la scelta di passare a una 7.10 soft ma molto performante(per intenderci non il classico soft da scuola), per il semplice fatto che volevo avere la possibilità di prendere tutte le onde che riuscivo e poter migliorare più sui movimenti in parete, visto la qualità delle onde.
Diciamo che col 7.10 ero a una percentuale di onde surfate del 90% su quelle prese, che con la 7.2 scendeva a un 50% forse anche 40, ma più che altro è che con la 7.2 dovevo essere proprio nel punto giusto per riuscire a prendere l’onda cosa che con la 7.10 avevo più margine di errore, e comunque riuscivo a recuperare o compensare più facilmente.
Però mi sono convinto a voler prendere une 7.?, avendo visitato uno sheper locale che mi ha colpito molto per quello che mi ha detto, “che lui le tavole le fa mettendoci l’anima, e non vuole che le sue tavole rimangano inutilizzate, che se non mi trovassi con la tavola gliela potrei riportare” , io tornerò in Portogallo a ottobre per un 20 giorni, quindi mi sarei fatto fare una tavola su misura da poter usare sia qua da noi che partisse con onde piccole, ma che fosse anche facile da poter usare con onde più veloci e importanti come può essere Levanto o in Portogallo, tavola io pensavo tra i 7.2 e i 7.4.
Dilemma, ora come ora volevo qualcosa da battaglia su cui esercitarmi, e imparare a prendere confidenza con tutto quello che si può fare con una hard e non con una soft 8.6, e magari tenerla come tavola da battagli in un futuro, premetto che terrei assolutamente la soft 8.6, ho visto che da decathlon c’e In sconto la bic mini malibu 7.3 a 210 euro, quindi il consiglio che vi chiedo è prendereste la bic per avere una tavola più performante da alternare con la 8.6 soprattutto con mare più grosso o onde che chiudono abbastanza velocemente con cui la 8.6 mi ha dato un po’ di problemi e aspettereste a farvi fare la tavola dallo sheper, o il ragionamento che ho fatto può essere valido, tenere la 8.6 per onde che spingono poco, una 7.3 da battaglia da strapazzare e per prendere sempre più confidenza con una hard, e poi una tavola su misura da usare in condizioni ottimali di scaduta ?
Come sempre grazie per il tempo dedicato anche solo a leggere il mio messaggio, e ancor di più a chi mi darà la sua gradita opinione. :surf:
AtreyuFafa
 
Messaggi: 50
Iscritto il: mer nov 22, 2017 6:16 pm
Località: Ravenna

Re: Nuovo utente Andrea consigli su acquisto prima tavola us

Messaggioda AtreyuFafa » ven giu 14, 2019 5:19 pm

GIAMPI ha scritto:Sensei, grazie per la mail, concordo con te per il passaggio a tavola più corta e credo che per il nostro Andrea, il passaggio peggiore sia stato non tanto da 8'6" a 7'10", ma quanto da 7'10" a 7', anche per suo dire.
Il discorso è semplice: più accorci la tavola e più devi partire vicino al momento di rottura dell'onda, quindi essendo più ripida l'onda, più velocità nel mettersi in piedi e posizione per affrontare già la parete che sta per chiudersi.

Giampi assolutamente corretto, le difficoltà più grosse erano con una 7 dove non riuscivo a appoggiare i piedi a inizio take off cosa che tutt ‘ora mi condiziona ma non come a ottobre scorso, problema comunque che su una 7.2/7.4 non avrei perché sono al limite coi piedi e quindi riuscirei gradualmente a modificare il mio take-off da un 8.6 dove appoggiavo molto i piedi e davo moltissima spinta, cosa che ora ho modificato dopo aver visto bene come è il movimento corretto e esercitandomi a secco ho già notato un miglioramento anche in acqua sulla 7.2 usata in Portogallo.
Ora come ora sento proprio il bisogno di avere un altra tavola con cui progredire in quello che con la 8.6 mi riesce ormai automatico, e iniziare a essere avvantaggiato nell’approccio a salire e sciendere sull’onda cosa che con la 8.6 faccio fatica a fare sempre, e in parte penso che sia dovuto anche dalla tavola che in alcune situazioni la sento come un limite.
Spero di non passare per uno che vuol fare il figo e scendere di misura anche se non è pronto, io mi sento pronto anche se so che vorrà dire incontrare difficoltà che con la 8.6 non incontrerei, ma non voglio smettere di usare la 8.6 semplicemente voglio aver la possibilità di scegliere a seconda dell’onda dello spot e delle mie condizioni di quel giorno che tavola usare, poi sono pronto a superare le sfide che una tavola più corta comparta, e mi adopererò per imparare e superarle, avendo la possibilità fra un po’ di tempo di ringraziarvi per i consigli che mi avete dato come all’inizio della mia avventura e chiedervene altri per migliorare e cambiare ancora, così da poter essere di aiuto anche a chi magari si avvicina in futuro al percorso del principiante, leggendo questa discussione potrà farsi un idea da cosa partire, e quali step fare. :)
AtreyuFafa
 
Messaggi: 50
Iscritto il: mer nov 22, 2017 6:16 pm
Località: Ravenna

Precedente

Torna a Tecnica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti