Sri Lanka - Arugam Bay, esperienza indimenticabile.

Che tu sia in partenza o in arrivo dall'ultimo surf trip utilizza questo forum per chiedere consigli o condividere le tue esperienze di viaggio.

Sri Lanka - Arugam Bay, esperienza indimenticabile.

Messaggioda Ghost Trees » dom set 17, 2017 9:37 am

Penso di fare cosa gradita riassumendo qui le mie 3 settimane ad arugam. Si trovano in giro veramente tante informazioni frammentarie e spesso discordanti, ma scrivo anche per puro piacere perchè è come se rivivessi di nuovo quelle intense emozioni.

Sono partito da solo dal 23 agosto al 13 settembre, volo Emirates da Fiumicino con scalo a Dubai, la tavola l'ho portata con me (classica short 5'8 swallow tail) dato che il trasporto non ha un sovrapprezzo. Ma chi non vuole portarsela ha dei vantaggi: andare in giro con i trasporti pubblici e la tavola è un casino, nel caso si volesse fare qualcosa oltre al surf. Inoltre ci sono quasi più surf shop che ristoranti, i prezzi degli affitti sono bassi e vendere/comprare è facile nel caso si rimanesse lì a lungo.

Getting around
Il villaggio di arugam è esattamente dalla parte opposta all'aereoporto, quindi per raggiungerlo è un casino...10-12 ore di autobus o 7-8 di taxi. Quasi obbligatoria l'iscrizione ai vari di gruppi di facebook di taxi sharing, in questo modo ho pagato 70 euro invece di 100 e ho avuto offerte anche per 50 euro (quanto costerebbero 8 ore di taxi in italia? :zot: ) per la tratta colombo-arugam.
Invece per muoversi una volta arrivati avete 3 opzioni: a piedi, in bici, affittarsi un motorino e il tuk tuk. Nel primo caso lasciate perdere, alle 7 di mattina già non si riesce a stare al sole. Io ho affittato una bici per 2 euro al giorno, con la sacca riuscivo a portare la tavola e a raggiungere il main point. Col senno di poi avrei affittato un motorino.. è vero che non potremmo guidarlo, ma li vige l'anarchia e quella cittadina vive talmente tanto di turismo che gli sbirri a tutto pensano tranne che a rompere le scatole agli stranieri che non hanno l'autorizzazione formale (ottenibile solo a Colombo).

Attenti alle truffe!
Me lo dicevano e io come un coglione ci sono cascato, NON FIDATEVI DEI MUSULMANI. Cioè non fidatevi di nessuno dato che ad arugam sono quasi tutti musulmani. Tutti ti aiutano e fanno gli splendidi ma è solo ed esclusivamente per avere qualcosa in cambio, che può essere semplicemente venderti qualcosa o proprio truffarti. Quindi chiedete sempre il prezzo prima di qualsiasi cosa, occhio anche che l'inglese che parlano è un disastro e spesso ci fanno leva. Andate sempre in giro con più tagli di banconote possibili in modo che non possano usare la solita scusa che non hanno il resto.
In 20 giorni avrò conosciuto mille persone e solo 2 erano veramente bravi ed onesti.

Alloggi, cibo e spese
Ci sono 3 fasce di prezzo, bassissima media e alta. Io ho fatto la cazzata di prendere la stanza piu economica, una singola...su booking però le foto erano relative ad altre stanze. Pagavo 5 euro a notte e mi sono ritrovato in una baracca tipo quelle sotto i ponti a Roma. Ogni sera che tornavo a casa era un incubo: mi sono ritrovato una scolopendra di 15cm sul letto, un topo, e diversi giorni mi sono entrati degli scoiattoli che mi hanno fregato e rosicchiato lo spazzolino, distrutto 2 caricabatterie, bucato lo zaino e fregato il cibo. Le zanzare nella stagione secca inspiegabilmente non ci sono (anche se è pieno di paludi), ma una zanzariera da letto portatevela che vi fa stare tranquilli.
Per il cibo, se mangiate nei locali tipici a colazione, pranzo e cena spendete dagli 8 ai 12 euro al giorno. Una tipica cena a base di pesce fresco compresa di contorni vari fino a scoppiare vi costa massimo 6 euro.

Surf
Una palestra. In palestra avete gli attrezzi, ad Arugam Bay le onde. Ho surfato quasi tutti i santi giorni, le prime 2 settimane quando e dove volevo, l'ultima lavoravano solo 2-3 spot.
Il periodo migliore è la nostra estate ma fino ad agosto, evitate settembre se potete dato che le mareggiate cominciano a scarseggiare e rimangono quindi solo le onde di fondo dell'oceano indiano, che sono molto inconsistenti (potete anche aspettare 40 min per una serie) ma potenti.
Se è grosso avete l'imbarazzo della scelta tra spot facili e piu impegnativi, se è piccolo piccolo (capitato solo 2-3 giorni) lavora solo il main point che inspiegabilmente ti fa cmq 1 metro d'onda.

L'onda come dicevo è sempre potente, nel senso che ha un periodo che non scende mai sotto ai 10-12 secondi, ma capitano swell lontane di 18 secondi che 1m ti diventa oltre 2m in certi spot...non c'è mai stata una volta che ho desiderato una tavola con più volume, ma se ce l'avete vi divertite di più quando alcuni spot sono piccoli perchè invece di 200m di surfata magari ve ne fate 250. A secco non ci rimanete mai, tranquilli! Vi dirò di più, in certi spot alcune sezioni spingono così tanto che in bodysurf (solo col corpo senza manco le pinne) ci fai svariate decine di metri, e io ci ho preso pure un paio di tubi!
Ad arugam gli spot sono tutti point destri (in estate) lunghissimi, non esistono spot con onda corta. Molti sono divisi in due sezioni separate che si uniscono con le swell più grandi e si arriva a oltre mezzo kilometro di surfata (pottuvil point 800m mi pare) con onda sempre formata e lavorabile. La prevedibilità del picco fa sì che quando c'è molta gente bisogna sapersi prendere le onde, vince la legge del più forte...e va bene così perchè il livello in acqua è a dir poco scandaloso, al main point su 100 persone ce ne saranno 20 intermedi, 10 bravi e un paio pro. I local ti droppano le onde durante il giorno e le donne la sera :lol: , ma non sono molti a surfare.
Riguardo al tipo di onda, la maggior parte degli spot ha partenza facile e poco dopo una sezione o molto ripida o addirittura tubante. Il main point fa il tubo di fronte alla punta della spiaggia e in bassa marea se cadi li è facilissimo schiantarsi sul reef, che è a tratti ricoperto di alghe e a tratti tagliente, essendo morto da non molto tempo. Tuttavia l'unico spot veramente pericoloso è il picco principale di Peanut Farm, li me la sono vista veramente brutta perchè hai 2 rocce da evitare nella parete dell'onda. L'onda è molto vicina alla riva che è fatta da altre rocce a picco, con una partenza ripidissima e spesso un tubo immeditamente dopo il take off.
Nota negativa è che ho notato che il vento distrugge molto facilmente le onde di quasi tutti gli spot, quindi a meno che la mareggiata non sia troppo grossa, spesso dalle 11 alle 15 lavora solo il main point. A volte è imprevedibile, capita che fa una passata di pioggia e subito dopo ti ritrovi 1 metro e mezzo glassy quando invece era prevista merda tutto il giorno.
Come dicevo la gente è veramente tanta e purtroppo non solo al main point, ma ci sono almeno 3 spot assolutamente fantastici molto meno affollati. Komari, detto lighthouse o green room, partenza ripida su sabbia e onda veloce. Secret spot, dove il tuk tuk ti lascia in mezzo alla giungla e devi seguire un fiume infestato di coccodrilli e scalare una roccia per raggiungerlo. Una volta trovato (google maps indispensabile) mi sono ritrovato totalmente da solo!
Infine Okanda, un posto che vi rimarrà nel cuore a vita dove ho surfato forse le mie onde più grosse, insieme a Xavier Rudd e altri 3 ragazzi.

Oltre al surf
La zona di arugam non è la piu turistica ma offre molte alternative al surf. Personalmente ho fatto un safari nella giungla (che ricorda la savana) riuscendo a vedere un leopardo, e un altro safari in barca nella laguna. Tuttavia aspettate a farli, perchè l'andare in giro per gli spot più lontani è esso stesso un safari dato che capitava di dover letteralmente scappare da elefanti incazzati, o di poter osservare coccodrilli, bufali, varani, cervi e non si sa quanti uccelli strani. Un paio di volte mi sono semplicemente addentrato nella foresta in bicicletta e a piedi, dato che li è a due passi, e ho visto veramente di tutto.
Riguardo la vita notturna, almeno 3 giorni a settimana ci sono feste in spiaggia dove si raduna tutto il turismo dell'alta stagione. Si incontrano surfisti e gente fantastica da tutto il mondo che è qui per il tuo stesso motivo e non per tirarsela.
L'ultimo giorno invece l'ho passato ad Ella, luogo famoso per le escursioni in montagna con paesaggi mozzafiato in mezzo al verde delle coltivazioni di thè.


In conclusione è un posto fantastico, ma non per chi è abituato alle comodità del mondo occidentale. Dovrete adattarvi ad uno stile di vita diverso che sicuramente molti di voi conosceranno e che quindi non sto a raccontare. Se dovessi elencare dei contro, mi vengono in mente solo la durata limitata del giorno e il caldo. Il sole sorge alle 6 e tramonta alle 18, le ore di luce quindi sono poche ma bastano per farvi sentire come dentro ad un forno. Io non ho mai sentito tanto caldo in vita mia, in certi giorni fare 20m per strada a mezzogiorno era uno sport estremo. Altri aspetti negativi come l'affollamento, il vento onshore e le truffe sono facilmente aggirabili come spiegato sopra.

Probabilmente ci ritornerò e farò surf solo in quei posti fantastici lontani dal casino del main point, cosa che consiglio anche a voi!

A breve posterò qualche foto, intanto godetevi questo video fatto da dei ragazzi che erano la proprio quando c'ero anche io:

https://vimeo.com/230167363
Avatar utente
Ghost Trees
 
Messaggi: 1049
Iscritto il: sab mag 30, 2009 7:59 pm

Re: Sri Lanka - Arugam Bay, esperienza indimenticabile.

Messaggioda Ghost Trees » dom set 17, 2017 6:25 pm

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10211925538946856&l=757d084b29

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10211925491505670&l=d1a5efc16a

ecco qui era grossetto: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10211925491905680&l=dfbc743498

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10211923055564773&l=8e764cbc85

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10211922987483071&l=62e2dae4d4

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10211923026044035&l=be377a6b82

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10211923125646525&l=11d24fd75f

Sinceramente non sono stato a perdere tanto tempo a fare foto, come vedevo onde entravo e basta, anche perchè fuori faceva così caldo che ho anche avuto problemi con la fotocamera.

I link si vedono anche se non avete facebook, sono aperti. Mi dispiace che non ho potuto mettere direttamente le immagini, ma come sapete il forum ha pesanti limiti tecnici :banghead:
Avatar utente
Ghost Trees
 
Messaggi: 1049
Iscritto il: sab mag 30, 2009 7:59 pm

Re: Sri Lanka - Arugam Bay, esperienza indimenticabile.

Messaggioda Katia-Daniels » lun set 18, 2017 1:02 am

Ciao Ghost Trees, non posso fare a meno di farti i complimenti per la tua vacanza, il tuo coraggio ad andar tutto solo e poi per il tuo bellissimo report: molto dettagliato e appassionato. Nei pochi minuti immersi nella lettura sembrava di essere davvero lì. Grazie per aver condiviso la tua bella esperienza.
Gli spots da te surfati erano tutti su fondale di roccia?

P.s. Ammazza che carognette quegli scoiattolini, ah ah ah.

OT geografico, molto molto ot: Per caso nella tua 'carriera da surfer' hai surfato anche in Irlanda Costa Ovest?
Katia-Daniels
 
Messaggi: 220
Iscritto il: ven giu 03, 2016 10:09 pm

Re: Sri Lanka - Arugam Bay, esperienza indimenticabile.

Messaggioda MIKE » lun set 18, 2017 10:04 am

Bel report! È da anni che mi riprometto di andare in Sri Lanka e mi ha fatto piacere leggerlo. Grazie per la condivisione!

Unico appunto: è un paese povero uscito poco tempo fa da una guerra civile atroce e devastato dallo tsnumai del 2004. Se si tratta di prezzi (peraltro miserevoli) tirati al rialzo per il turista occidentale più che di disonestà parlerei di disperazione. Lo stereotipo della serie "sono tutti truffatori" e pure il riferimento religioso potevi risparmiarteli...
MIKE
 
Messaggi: 69
Iscritto il: lun mag 02, 2011 1:18 pm

Re: Sri Lanka - Arugam Bay, esperienza indimenticabile.

Messaggioda Fleur » lun set 18, 2017 10:09 am

bel report bravo Ghost!
Fleur
 
Messaggi: 5479
Iscritto il: lun ott 18, 2004 12:00 pm

Re: Sri Lanka - Arugam Bay, esperienza indimenticabile.

Messaggioda GIAMPI » lun set 18, 2017 12:09 pm

MIKE ha scritto:Bel report! È da anni che mi riprometto di andare in Sri Lanka e mi ha fatto piacere leggerlo. Grazie per la condivisione!

Unico appunto: è un paese povero uscito poco tempo fa da una guerra civile atroce e devastato dallo tsnumai del 2004. Se si tratta di prezzi (peraltro miserevoli) tirati al rialzo per il turista occidentale più che di disonestà parlerei di disperazione. Lo stereotipo della serie "sono tutti truffatori" e pure il riferimento religioso potevi risparmiarteli...


Sono d'accordo per la quasi disperazione,sopratutto in quella zona, ma dipende molto anche dal loro credo religioso, sono presenti cristiano, induisti, buddisti e altre piccole realtà religiose e per alcune di queste l'essere onesti è fondamentale, per altre un po' di meno ovvero il "truffare" chi non ha termini di conoscenza dei prezzi reali magari e trattare come al mercato di Casablanca è normale.
GIAMPI
 
Messaggi: 2918
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Sri Lanka - Arugam Bay, esperienza indimenticabile.

Messaggioda GIAMPI » lun set 18, 2017 12:12 pm

Dimenticavo: grazie Ghost, molto bello il tutto.
GIAMPI
 
Messaggi: 2918
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Sri Lanka - Arugam Bay, esperienza indimenticabile.

Messaggioda fabrizioR » lun set 18, 2017 1:28 pm

Ci sono stato lo scorso anno a fine luglio.
COndivido tutto quello che ha scritto Ghost, con l'unica differenza che lui lo ha scritto molto meglio di come avrei saputo farlo io..
Per quanto riguardo riguardo le differenze religiose e la tendenza alle truffe io ho notato due cose:
La prima è che se è vero che in Sri Lanka convivono differenti etnie religiose' è altrettanto vero che convivono ma si tollerano molto poco.
La seconda è che la tendenza a, per così dire truffare, è estremamente spiccata nelle località turistiche, prima su tutte Arugam. Poi non sono sicuro se il fatto che in quella zona siano quasi tutti musulmani abbia a che vedere col loro modo di trattare i turisti.
Ricordo he quando andai a Bali tutti mi misero in guardia sul modo che avevano i negozianti di Kuta di contare e ricontare il denaro per cercare di darti un resto sbagliato. Per non parlare poi dei conteggi che facevano quando dovevano cambiare i dollari.
Credo di essere stato truffato più volte in questo modo, cosa che ad esempio a Ubud non è mai avvenuta. Non vorrei scrivere una sciocchezza colossale, ma se non ricordo male, a Bali i mussulmani sono solo una percentuale piuttosto ridotta.
Diciamo che è un modo di fare abbastanza usuale che hanno gli abitanti dei luoghi con una grossa espansione turistica. In fondo i 5 euro per un caffè al tavolo a Portofino non li vedo poi così troppo diversi....
fabrizioR
 
Messaggi: 272
Iscritto il: mar feb 21, 2017 10:17 am

Re: Sri Lanka - Arugam Bay, esperienza indimenticabile.

Messaggioda Ghost Trees » lun set 18, 2017 1:41 pm

MIKE ha scritto: Lo stereotipo della serie "sono tutti truffatori" e pure il riferimento religioso potevi risparmiarteli...


Ho scritto quella frase così a cuor leggero perchè quelli che me l'hanno detto sono stati proprio loro. La prima settimana i cingalesi e tamil che incontravo, tra cui il taxista (buddista) e altri conosciuti tramite i vari gruppi facebook (tra cui l'ambassador di surf to live per lo sri lanka) non facevano altro che ripetermi di stare attento ai musulmani e di non fidarmi di certa gente. Addirittura usavano il termine "muslim scam".
Io inizialmente non riuscivo a capire il nesso tra religione e comportamento sociale, finchè non l'ho vissuto in prima persona, e fidati che andare in giro da soli non è la stessa cosa che in gruppo. Fai 50m e vieni fermato da almeno 20 persone che hanno tutte lo stesso identico atteggiamento. Il taxi che ti concorda 10000 rupie, poi te ne chiede 2000 in prestito per comprare la birra (che costerà 200) e a fine viaggio cerca di chiederti 10000 e non 8000 come la chiami? Il tipo che ti fa l'amico per 1 settimana e ti si offre di comprare una cosa per te, gli dai i soldi e sparisce, oltre a stupidità mia come la chiami? Il tuk tuk che se per andare in uno spot ti fermi prima a controllare le onde in un altro spot lungo la strada e poi alla fine ti chiede la somma dei due prezzi come la chiami? La gente di arugam è molto criticata da tutto l'ovest dell'isola proprio per questo comportamento verso i turisti, e da come ho capito è un atteggiamento più culturale che dovuto alle disgrazie. Certo il nesso con la religione sfugge un po' anche a me, ma così mi hanno detto e ho toccato con mano. Non parlavo di truffe riguardo ai prezzi che sono sempre e comunque bassi, ma proprio al loro modo di fare.

Detto questo ringrazio tutti per aver apprezzato il report!

x katia-daniels: mai surfato in irlanda...per ora!
Gli spot che ho surfato erano tutti su sabbia tranne il main point che è reef morto e il secret che anch'esso reef morto ma più vecchio, quindi non tagliente.
Avatar utente
Ghost Trees
 
Messaggi: 1049
Iscritto il: sab mag 30, 2009 7:59 pm

Re: Sri Lanka - Arugam Bay, esperienza indimenticabile.

Messaggioda AnziaNO » lun set 18, 2017 3:49 pm

ma fighe?
AnziaNO
 
Messaggi: 976
Iscritto il: gio mar 17, 2016 12:07 pm

Re: Sri Lanka - Arugam Bay, esperienza indimenticabile.

Messaggioda Ghost Trees » lun set 18, 2017 9:25 pm

AnziaNO ha scritto:ma fighe?


In line up a volte avrei voluto cavarmi gli occhi :splat: :lol:

La sera alla feste pieno di turiste da ogni parte del mondo, anche se chi non fa surf rimane di solito pochi giorni ad Arugam, quindi c'è un grande ricambio di persone.
Avatar utente
Ghost Trees
 
Messaggi: 1049
Iscritto il: sab mag 30, 2009 7:59 pm

Re: Sri Lanka - Arugam Bay, esperienza indimenticabile.

Messaggioda AnziaNO » mar set 19, 2017 9:39 am

20 righe per descrivere 2 onde
e una per parlare di culi?

ghost sei rovinato
AnziaNO
 
Messaggi: 976
Iscritto il: gio mar 17, 2016 12:07 pm

Re: Sri Lanka - Arugam Bay, esperienza indimenticabile.

Messaggioda fabrizioR » mar set 19, 2017 10:49 am

Ho delle amiche che erano ad Arugam nello stesso periodo. Pensando ai loro culi potresti aver rischiato gli occhi anche per loro.... :lol: :lol:
fabrizioR
 
Messaggi: 272
Iscritto il: mar feb 21, 2017 10:17 am

Re: Sri Lanka - Arugam Bay, esperienza indimenticabile.

Messaggioda Sensei » mar set 19, 2017 2:20 pm

Grande Ghost!!!

bel report :surf: :surf: :surf:
Sensei
 
Messaggi: 511
Iscritto il: mar lug 31, 2012 5:54 pm

Re: Sri Lanka - Arugam Bay, esperienza indimenticabile.

Messaggioda Katia-Daniels » ven set 22, 2017 7:23 pm

Ghost Trees ha scritto:
x katia-daniels: mai surfato in irlanda...per ora!
Gli spot che ho surfato erano tutti su sabbia tranne il main point che è reef morto e il secret che anch'esso reef morto ma più vecchio, quindi non tagliente.



Grazie per la tua risposta Ghost Trees, mi era sfuggita.
Scusa la bizzarra domanda sull'Irlanda, ma tempo fa sono entrata in fissa con le splendide onde irlandesi. Ci sono diversi spots interessanti, dei quali non si trovano molte info. Soprattutto mi incuriosiva il funzionamento di uno in particolare, anche se presenta un'onda forse più adatta al bodyboard che al Surf.
Siccome ricordavo che tu sei uno che surfa prestando anche molta attenzione a 'cosa surfi', analizzandoti le 'tue onde', ho pensato: 'chissà se per caso è stato anche lì?' :-D
Allora ti auguro di surfare, un domani, anche nell' Isola Verde e magari poi fare un altro bel report.
Intanto bentornato in Italia.
Katia-Daniels
 
Messaggi: 220
Iscritto il: ven giu 03, 2016 10:09 pm

Prossimo

Torna a Trippps

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti