Ancora rocker delle noserider.

Vita da shaper: tutto ciò che riguarda costruzione, riparazione, design, materiali ecc..

Ancora rocker delle noserider.

Messaggioda Paolo Cartacci » sab apr 04, 2020 9:18 am

Salve a tutti, ho letto un post in un sito straniero dove si parlava di come risolvere il rocker di una tavola da shepare, mi hanno colpito certe misure in pollici (tail 4" nose 3") riguardanti sia il tail roc. che il nose roc.. Qualcuno sa dirmi di cosa si tratta ? E visto che inizio ad ad avere qualche dubbio sul rocker della mia tavola; tail largo (15,1/2) e nose (18) con un rocker un po' troppo "normale", volevo sapere se è stata una scelta dello shaper o altro, considerato che quando gli chiesi il tipo di tavola gli parlai di un eventuale kick-tail. Vi ringrazio anticipatamente.
Paolo Cartacci
 
Messaggi: 82
Iscritto il: mar mar 17, 2020 9:26 pm

Re: Ancora rocker delle noserider.

Messaggioda GIAMPI » dom apr 05, 2020 11:34 am

Probabilmente sono le misure da cui si alzano tail e rocker rispetto al piano su cui appoggia la parte più curva del bottom,
GIAMPI
 
Messaggi: 2908
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Ancora rocker delle noserider.

Messaggioda GIAMPI » dom apr 05, 2020 6:31 pm

Dimenticavo, le misure tail e nose del tuo long sono normali, in linea con tanti altri.
GIAMPI
 
Messaggi: 2908
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Ancora rocker delle noserider.

Messaggioda Paolo Cartacci » sab apr 11, 2020 3:55 pm

Come al solito sei stato chiaro ed esaustivo. Anche a me la logica mi dice questo, ma sentirlo dire da una fonte più autorevole . . Quando allenteranno le restrizioni e si potrà tornare in acqua, proverò la fcs dolphin fluid foils 9"che ho nel cassetto dal 2009, visto che da quanto mi hai fatto capire anche tu che per ammorbidire i turn di una noserider . . Grazie !
Paolo Cartacci
 
Messaggi: 82
Iscritto il: mar mar 17, 2020 9:26 pm

Re: Ancora rocker delle noserider.

Messaggioda GIAMPI » dom apr 12, 2020 1:52 pm

Le pinne flex sono assolutamente fantastiche per facilitare i turns, le trovi in forme e dimensioni che vuoi.
La prima che comprai e provai fu una di Joe Aaron, al primo turn che feci, uscii dall'onda per la velocità con cui la tavola partì, non avrei mai creduto.
GIAMPI
 
Messaggi: 2908
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Ancora rocker delle noserider.

Messaggioda Paolo Cartacci » dom apr 12, 2020 7:54 pm

. . Mi sembra di aver letto da un tuo post della "T.A. Greenough 4A", mi piace come è fatta. L'ultima mia tavola mi piace molto, adesso devo solo trovare il coraggio di togliergli l'amata pivot per sentirla un po' più sciolta su certi bottom-turn o su onde con meno tasca . Grazie Giampi !
Paolo Cartacci
 
Messaggi: 82
Iscritto il: mar mar 17, 2020 9:26 pm

Re: Ancora rocker delle noserider.

Messaggioda GIAMPI » lun apr 13, 2020 12:00 pm

Anche le Greenough flex sono belle pinne dolphin, comunque ogni marca di pinne le produce flex e come ti dicevo di varie forme. Devi solo capire quale forma sia la più azzeccata per il tuo long, generalmente le forme dolphin e similari, sono le migliori. La cosa importante è, se vuoi una pinna stabile per un buon nose riding, che abbia una base bella larga e vada sfinandosi poi verso la punta. Ad esempio: la Farberow della true ames è una di quelle che ha più superficie, molto stabile, all'estremo poi abbiamo la Liddel flex di Fibre glas fin co, molto reattiva, addirittura puoi scegliere, dello stesso modello, due basi di maggiore o minore superficie. Ad esempio ho trovato perfetta per il mio Blue Soul la Captain Fin di Knost e la Liddel con base larga per all round, anche se attualmente uso un'Alkali fins flex di 9" altrettanto reattiva ma più stabile. La Farberow la trovo ottima per le carene rolled, avendo una superficie notevole e la uso sul Raibow model appunto rolled, in alternativa ad una Fcs dolphin classica e non flex.
Direi che le migliori sono quelle in volan, un tipo di tessuto di vetro.
GIAMPI
 
Messaggi: 2908
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Ancora rocker delle noserider.

Messaggioda Paolo Cartacci » lun apr 13, 2020 1:10 pm

. . Le ho viste; sembra che propendi per pinne snelle e curve (Alkali e Joe Aron). La knost, che hai sulla Blue soul, mi ispira di più, forse per la somiglianza con la Greenough . Visto che hai detto che la Faberow va bene sulle roll-vee e in alternativa non è male la Dolphin no flex, provo prima la Dolphin e, se non mi fa rimpiangere la pivot, mi faccio subito una Flex. Grazie mille Giampi.
Paolo Cartacci
 
Messaggi: 82
Iscritto il: mar mar 17, 2020 9:26 pm

Re: Ancora rocker delle noserider.

Messaggioda GIAMPI » lun apr 13, 2020 1:42 pm

Dipende cosa fai con il tuo long, ovvero che manovre prediligi. Sicuramente la pivot rispetto alla dolphin è meno manovrabile.
Comunque la Aaron non mi entusiasma, troppo stretta alla base per me, poi la usavo sul Rainbow che è rolled, molta manovrabilità ma poca stabilità in punta, ora lo uso solo con una dolphin normale di 10" che mi da manovrabilità e stabilità sufficienti. Un'altra cosa importante è la misura in pollici delle pinne rispetto al rider, io prediligo un po' sovradimensionate rispetto alla misura della tavola, Rainbow 9'5" pinna 10", Blue Soul 9'6" pinna 10".5, all round 9'2" pinna 9".
Questa è una cosa che devi capire da solo e con il tuo piede.
GIAMPI
 
Messaggi: 2908
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Ancora rocker delle noserider.

Messaggioda Paolo Cartacci » lun apr 13, 2020 4:30 pm

Bene! Il cerchio si chiude, certo . . poi ci vuole la pratica; a me piace lo stile classico su onde non più alte dell'anca per intenderci, su onde più grandi preferisco la all rounder (tavola 9'1", con centrale squirrel 7:1/2 ). Non conosco le Ola s.b., le ho vitste su internet, bellissima la Blue soul e poco fa ho visto delle foto di una che dovrebbe essere una Rainbow che potrebbe essere la tua, sotto c'è scritto Giampi; resina pigm. giallo chiaro . . bellissima. Le pinne che ho sono tutte proporzionate, tranne la Takayama Mtp che è 9.5", la presi al tempo di quella troppo pesante che in un post ho chiamata "incudine" lunga 9'4". Di nuovo grazie.
Paolo Cartacci
 
Messaggi: 82
Iscritto il: mar mar 17, 2020 9:26 pm

Re: Ancora rocker delle noserider.

Messaggioda GIAMPI » lun apr 13, 2020 5:24 pm

Il Rainbow model è deck giallo chiaro, pin line arancione e rails e bottom azzurri. Il B.S. è giallo caramello.
Dunque, la squirrel non l'ho mai testata, però so che da soddisfazioni, amici e conoscenti ne sono entusiasti, ma esteticamente non mi piace. Che vuoi fare sono un'esteta!!!!!
Forse per uno stile classico le Greenogh vanno meglio, più superficie sul tip.
GIAMPI
 
Messaggi: 2908
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Ancora rocker delle noserider.

Messaggioda GIAMPI » lun apr 13, 2020 5:38 pm

GIAMPI
 
Messaggi: 2908
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Ancora rocker delle noserider.

Messaggioda Paolo Cartacci » lun apr 13, 2020 7:11 pm

Visto. Sono complementari, a me piace di più la Blue S. ma la Rainbow sarà un filo più agile, senza farla lunga. Pienamente d'accordo sull'estetica anche per quanto riguarda le pinne; al tempo quel negozio aveva solo le squirrel, la mia ha gli stessi colori della tavola e funziona alla grande anche se la forma non mi è mai piaciuta, come non mi piace la sorella Fatboy, ancora meno le cutaway e, anche se sono ottime, quelle raked arquate con tip largo tipo miss Lussy. Una bella immagine "tavola-pinna", è quella della Mc tawish noserider giallina con i due longheroni centrali. Altra pinna che mi piace, magari senza il teschio con bandana, è una t.c.s.s. . Alla prossima! :)
Paolo Cartacci
 
Messaggi: 82
Iscritto il: mar mar 17, 2020 9:26 pm

Re: Ancora rocker delle noserider.

Messaggioda GIAMPI » mar apr 14, 2020 5:45 pm

Sono entrambi agili, un pelo di più il B.S., oltre che essere step deck, è più arquato e rende meglio sulle onde ripide in partenza, onde alla testa senza problemi, il Rainbow è più dritto e va molto bene su onde un po' più molli e non sopra il metro, eesendo rolled manovra bene, ma camminandoci sopra è meno stabile e richiede più attenzione nei passi.
GIAMPI
 
Messaggi: 2908
Iscritto il: lun dic 28, 2009 12:07 pm
Località: Roma

Re: Ancora rocker delle noserider.

Messaggioda Paolo Cartacci » mar apr 14, 2020 8:46 pm

Ok! Nella foto si vede l' outline della Rainbow con il tail più snello, ma la B.s. avendo più rocker compensa. La B.s. va meglio di "drop knee" o sbaglio? Lo step deck non mi è mai stato simpatico; l'idea di trovare un cambiamento di pendenza sotto i piedi non mi piace, lo dico da ignorante. Lo ha solo sulla poppa? Grazie !
Paolo Cartacci
 
Messaggi: 82
Iscritto il: mar mar 17, 2020 9:26 pm

Prossimo

Torna a Shaping Room

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite