News | 11 aprile 2012

Leo Fioravanti Vince il 28° Quiksilver Maider Arosteguy

Lo scorso weekend di Pasqua si è svolta a Biarritz la 28esima edizione della tradizionale Quiksilver Maider Arosteguy, la più antica competizione di surf francese, che come ogni anno inaugura la stagione agonistica.

Leo sul podio Cadets. Foto courtesy RT Surfboards


 

Leonardo ha messo a segno un’altra vittoria, vincendo nella categoria cadetti, davanti al francese Nelson Cloarec. Terzo l’atleta della Antille Tom Dubos, seguito dal basco Julen Egiguren. Leo aveva già vinto tre anni fa nella categoria Benjamin.


Il quiver di Leo per il Maider Arosteguy. Foto courtesy RT Surfboards

 

Il quiver di Leo per la gara comprende tre tavole:

V11 5’6.5″ x 17.13″ x 2.00
Blend 5’7″ x 17.13″ x 2.00
Blend step-up 5’9″ x 17.13″ x 2.00″
Tutte double concave.

 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Sweet California

Viaggio nella terra delle prugne e del sole dorato con Mattia Morri e Jeff Lukasik. Alessi…

|

Quik e Roxy Pro Round 1

Il World Tour ha preso il via con il completamento del primo round del Quiksilver e Roxy P…

|

Quik e Roxy Pro Pronti a Partire

La nuova stagione WSL è pronta a partire domani in Gold Coast Da sx a dx, Dane Reynolds, …

|

Cambiamenti Climatici e Spot a Rischio

I cambiamenti climatici mettono a rischio gli spot di tutto il mondo e le loro onde.  …

|

Mentawai Foto Trip 2015

Comincia la stagione surf alle Mentawai. Ecco il report dell’ultimo foto trip di Fed…

|

Onde o Neve con SURFtoLIVE

Se non ci sono le onde, c’è la neve negli appuntamenti di SURFtoLIVE. Appena tornat…

|

Palmera Express

L’estate senza fine a bordo del Palmera Express nel nuovo video di Vissla, il giova…

|

Unreasonable

La nuova campagna O’Neill, un brand oltre le aspettative dal 1952. La natura “…

|

Campionato Fisurf 2015 Manifesto

Fisurf sta organizzando il campionato Italiano e chiama all’appello club e associaz…

|