News | 11 aprile 2012

Leo Fioravanti Vince il 28° Quiksilver Maider Arosteguy

Lo scorso weekend di Pasqua si è svolta a Biarritz la 28esima edizione della tradizionale Quiksilver Maider Arosteguy, la più antica competizione di surf francese, che come ogni anno inaugura la stagione agonistica.

Leo sul podio Cadets. Foto courtesy RT Surfboards


 

Leonardo ha messo a segno un’altra vittoria, vincendo nella categoria cadetti, davanti al francese Nelson Cloarec. Terzo l’atleta della Antille Tom Dubos, seguito dal basco Julen Egiguren. Leo aveva già vinto tre anni fa nella categoria Benjamin.


Il quiver di Leo per il Maider Arosteguy. Foto courtesy RT Surfboards

 

Il quiver di Leo per la gara comprende tre tavole:

V11 5’6.5″ x 17.13″ x 2.00
Blend 5’7″ x 17.13″ x 2.00
Blend step-up 5’9″ x 17.13″ x 2.00″
Tutte double concave.

 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Curves’n’ Turns Trailer

Tre amici, tavole da surf e biciclette, dall’Austria al Mediterraneo, passando per L…

|

Semaforo Verde Samesalong Invitational

Il Samesalong Invitational è pronto a partire venerdì 24 ottobre, il semaforo passa sul …

|

Longboard Surf Camp Somo

Bosko e la Rubegni sono i due longboarder Vip che hanno guidato il Longboard Camp alla SUR…

|

Singing On Water

Il legame tra surf e musica nel progetto Singing On Water, dal Salento all’Irlanda …

|

ASP World Junior Championships

Il Portogallo ospita il Campionato del Mondo ASP World Junior a Riberira D’Ilhas. &…

|

Super Fanning a Supertubos

Mick Fanning vince il Moche Rip Curl Pro Portugal e comincia a pensare seriamente al qua…

|

Leo e Kanoa a Roma

Leonardo Fioravanti e Kanoa Igarashi, signing session al City Beach di Roma. Prima di ripa…

|

Semaforo Verde Porto Ferro Surf Clash

Semaforo verde per giovedì 23 ottobre, Porto Ferro Surf Clash, terza tappa campionato Fis…

|

Eat & Go!

Eat & Go!, il motto del surf trip di Vans Italia all’inseguimento di una swell estiv…

|